Volkswagen Golf, la prossima generazione anche in versione Alltrack?

Potrebbe arrivare nel 2015

La settima generazione di Volkswagen Golf potrebbe essere proposta, oltre che nelle versioni hatchback, cabriolet, GTI, R, monovolume e station wagon, in un'inedita declinazione crossover, con protezioni, maggiore altezza da terra e trazione integrale
Volkswagen Golf, la prossima generazione anche in versione Alltrack?

Secondo alcune indiscrezioni, gli uomini di Volkswagen stanno immaginando e progettando una versione crossover della nuova generazione di Golf, sulla scia di quanto fatto con Volkswagen Passat Alltrack, arrivata da poco in listino. Ovviamente, si tratta di una declinazione che nascerà (se confermata) sulla base di Volkswagen Golf station wagon e che non arriverà in tempi brevi (anche se la nuova Golf, la settima della storia, sarà pronta durante il prossimo autunno e verrà svelata in occasione del Salone di Parigi 2012, tra settembre ed ottobre): sarà mostrata – dicono le chiacchiere – non prima dell’anno 2015.

Quali caratteristiche potrebbe avere? La nuova Volkswagen Golf Alltrack (nome puramente indicativo, che noi utilizziamo per facilitare l’identificazione della vettura di cui stiamo parlando) – se confermata (ricordate che stiamo parlando al condizionale) – sarà dotata di una maggiore altezza da terra rispetto alle altre declinazioni della media di segmento C, la reginetta del settore, di paraurti più muscolosi, di protezioni in plastica e in alluminio disseminate per tutto il corpo, di cerchi in lega specifici e di un abitacolo con dettagli esclusivi (in grado di riprodurre l’atmosfera “avventurosa” del corpo esterno).

La nuova Volkswagen Golf Alltrack, inoltre, verrà proposta plausibilmente anche con il sistema di trazione integrale 4Motion (in sostituzione della più classica trazione anteriore), dato che il pianale modulare MQB a motore trasversale sul quale viene sviluppata ne permette l’installazione. Supponiamo che la vettura venga equipaggiata con una selezione dei motori di Volkswagen Golf tout court (saranno privilegiati, probabilmente, i più potenti e i più adatti all’uso “coraggioso” che si potrà fare di questa crossover metropolitana).

L’idea di Volkswagen è quella di aumentare il successo della propria gamma ed in particolare della famiglia di SUV e crossover commercializzati: la nuova Golf Alltrack si posizionerà nel listino accanto alla nuova generazione di Volkswagen Tiguan, a Volkswagen Touareg e alla nuova Volkswagen Passat Alltrack. Sarà commercializzata anche negli Stati Uniti (il mercato nordamericano avrà un ruolo chiave per la sopravvivenza di questo modello), con il nome Jetta.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati