Volkswagen: su MoDo c’è la mappa dei punti di ricarica condivisa dagli e-driver

Così è più facile programmare i viaggi a zero emissioni

Volkswagen: su MoDo c’è la mappa dei punti di ricarica condivisa dagli e-driver

La diffusione a larga scala dell’auto elettrica è strettamente legata alla capillarità della presenza di stazioni di ricarica su tutto il territorio. Quello della “copertura” della rete stradale con infrastrutture in grado di garantire la possibilità di ricaricare l’auto elettrica è un aspetto fondamentale per poter consentire alla vetture ad alimentazione 100% elettrica di diventare veicoli “di massa” e puntare ad essere la parte maggioritaria del parco circolante. 

La Charge Map su Volkswagen MoDo

Consapevole di ciò e di quanto sia importante per l’utilizzatore dell’auto elettrica sapere dove si trovano le colonnine di ricarica e le stazioni di rifornimento nel quale poter ricaricare il proprio veicolo a batteria, Volkswagen mette a disposizione su Modo la mappa dei punti di ricarica condivisa dagli e-driver. In questo modo, sapendo esattamente dove si trovano le colonnine e quali caratteristiche hanno i punti di ricarica, è possibile programmare con più serenità il proprio viaggio. Con la possibilità per l’automobilista di aggiungere ulteriori stazioni di ricarica qualora lungo il tragitto ne incontrasse qualcuna non segnalata nella mappa. 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati