Aston Martin DBS: nuovo avvistamento per la supercar che ne raccoglierà il testimone [FOTO SPIA]

Si lavora alla nuova supercar V12 britannica

Il percorso d’evoluzione della Aston Martin DBS, che si appresta a diventare una vera e propria supercar, prosegue come testimoniano le foto spia del prototipo camuffato che ci sono giunte in redazione a circa un mese dall’ultimo avvistamento.

Gli indizi della potenza aggiuntiva

I nuovi scatti della supercar della Casa britannica, che potrebbe rispolverare il nome Vanquish, confermano l’impostazione della vettura basata sulla DB12 e destinata a differenziarsi in modo più marcato dal resto delle gamma di Aston Martin. Le grandi feritoie presenti sul cofano sono un chiaro indizio della potenza extra che si nasconde sottopelle, così come la griglia anteriore più grande e lo splitter inferiore più pronunciato.

Aston Martin DBS 2024

Quattro terminali di scarico, attesi 800 CV

Sul posteriore il prototipo dell’erede della DBS spicca il diffusore più grande che migliora le performance aerodinamiche e l’impianto di scarico con quattro terminali, invece dei due della DBS, ulteriore indizio di un incremento della potenza erogata dal motore.

A proposito di potenza, secondo i rumors la nuova supercar V12 di Aston Martin dovrebbe presentarsi con circa 800 CV sotto il cofano. Il debutto potrebbe avvenire in estate, in California, in occasione della Monterey Car Week di agosto.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)