Archivio per autore: Gianluca Mauriello

Notizie

Ford Focus RS: una hatchback “R…eally S…pectacular” [PROVA SU STRADA]

E'stata una delle sportive più chiacchierate del 2016, e provandola si capisce subito il perché. Grazie ad un sistema di trazione integrale molto sofisticato, la Focus RS regala pura gioia di guida, con un comportamento quasi da trazione posteriore. Anzi, selezionando la modalità di guida Drift Mode, il divertimento diventa anche superiore rispetto ad una vettura RWD. Il tutto, con prestazioni semplicemente sbalorditive grazie ai 350 CV e 440 Nm di coppia del 2.3 EcoBoost.
by Gianluca Mauriello
Notizie

Nissan Navara NP300 Double Cab 160cv: il pick-up tutto stile e lusso, senza dimenticare le origini di vettura da lavoro duro [PROVA SU STRADA]

Un tempo erano mezzi da lavoro senza pretese. Adesso, invece, hanno uno stile accattivante e degli interni praticamente da berlina. La nuova generazione di pick-up ha tutte le carte in regola per piacere anche nel bel paese. Tra questi, spicca il Nissan Navara, un modello ormai must del segmento, presente sul mercato sin dal 1997. La versione provata è ricca di dotazioni, piacevole su strada, e con un motore capace di offrire buone prestazioni e consumi contenuti. Però non costa poco, e l'omologazione come solo autocarro potrebbe essere un po'limitativa.
by Gianluca Mauriello
Notizie

Lamborghini Aventador SV: che SV..entola! Un mostro di potenza, ma non solo [PROVA IN PISTA]

SV, appena due lettere, ma con un significato ed un peso mica da poco. Da sempre, le "Super Veloce", sono le versioni più prestazionali e cattive dei modelli Lamborghini. Nel caso della Aventador, però, si batte ogni record. La Aventador SV è infatti la vettura stradale di Sant'Agata più potente mai costruita, con una spaventosa potenza di 750 Cv. Sarebbe però riduttivo, oltre che ingiusto, limitarsi al solo dato della potenza, perché anche tutto il resto è altrettanto sbalorditivo. L'abbiamo provata al circuito Tazio Nuvolari di Cervesina (Pavia).
by Gianluca Mauriello
Notizie

BRC con la Green Hybrid Cup alla 58a Monte Erice: il racconto della nostra esperienza in gara [PARTE 2]

Una vettura alimentata a GPL impiegata in una gara in salita del Campionato Italiano Velocità Montagna. Un'idea che fino a pochi anni fa poteva sembrare assurda, ma che oggi, invece, funziona alla perfezione. Quello organizzato da BRC, infatti, è un trofeo divertente, economico, accessibile, che consente ai piloti di poter partecipare a gare titolate con zero preoccupazioni e solo divertimento. E poi, la reazione e la curiosità della gente nel confronti della KIA Venga BRC è la cartina tornasole del successo di questa iniziativa.
by Gianluca Mauriello
Notizie

BRC con la Green Hybrid Cup alla 58a Monte Erice: il racconto della nostra esperienza in gara [PARTE 1]

Una vettura alimentata a GPL impiegata in una gara in salita del Campionato Italiano Velocità Montagna. Un'idea che fino a pochi anni fa poteva sembrare assurda, ma che oggi, invece, funziona alla perfezione. Quello organizzato da BRC, infatti, è un trofeo divertente, economico, accessibile, che consente ai piloti di poter partecipare a gare titolate con zero preoccupazioni e solo divertimento. E poi, la reazione e la curiosità della gente nel confronti della KIA Venga BRC è la cartina tornasole del successo di questa iniziativa.
by Gianluca Mauriello
Notizie

BMW X4 xDrive 30dA: X6 – 2 =X4, parecchi centimetri in meno, ma stesso appagamento e godimento [PROVA SU STRADA]

La linea, inconfondibile, è quella della X6, concentrata in un corpo vettura da 4.60 metri. Sviluppata sulla base della X3, la X4 offre lo stesso charme e la stessa desiderabilità della sorella maggiore, senza lo svantaggio delle dimensioni king-size. Il tutto, amalgamato con il motore 3.0 sei cilindri turbodiesel, che in accoppiata al cambio ZF ad 8 rapporti, offre un piacere di guida sublime e delle prestazioni praticamente da supercar.
by Gianluca Mauriello
Notizie

DS 5 Hybrid 4×4: lusso integrale elettrizzato [PROVA SU STRADA]

Perde il doppio chevron, ma non il suo stile inconfondibile, nell'esterno come anche nell'abitacolo. La DS5, peraltro, si è anche concessa dei ritocchi: nell'estetica, soprattutto nel frontale, all'insegna del rinnovato family feeling DS, mentre all'interno guadagna il nuovo (ottimo) sistema di infotainment sviluppato da PSA. Invariata la propulsione ibrida, che le consente percorrenze da record in città.
by Gianluca Mauriello