Citroen Winterland Tour: annunciata la seconda edizione

Diverse tappe

Programmati diversi eventi dedicati agli amanti della montagna, dell'attività sportiva e della musica italiana. Segnalati possibili test drive con i più recenti SUV della casa francese
Citroen Winterland Tour: annunciata la seconda edizione

Varie tappe con una serie di iniziative e la possibilità di provare i nuovi SUV di Citroën, C3 Aircross e C5 Aircross, in contesti innevati. Rinnovata la formula del Citroën Winterland Tour anche nel 2019, dopo il positivo riscontro della passata stagione.

Diversi appuntamenti

Citroën Winterland Tour è basato su un villaggio itinerante all’interno del quale sono esposte per l’occasione anche due esemplari di Citroën C5 Aircross, di cui uno nella speciale versione 71° Limited Edition già notata in azione nel corso della recente White Cruise verso Capo Nord, partendo da Milano. Un itinerario di 3.959 chilometri su tratti diversi, anche impegnativi, per 18 giorni.
Assieme alla C5 Aircross, anche il più compatto SUV C3 Aircross risulta disponibile per dedicati test drive sulla neve, accessibili a chi è interessato, per cogliere le diverse caratteristiche tecniche e la versatilità di marcia dei più recenti mezzi sviluppati dal costruttore transalpino.
Il primo appuntamento del Citroën Winterland Tour 2019 è programmato per i giorni 9 e 10 febbraio a Folgaria, in provincia di Trento, prima di trasferire il villaggio in Valle d’Aosta lungo tre week-end di seguito. Nello specifico il 1617 febbraio a Gressoney Saint-Jean, il 22 e 23 febbraio a Pila, quindi il 23 marzo a La Thuile. Successivamente si torna in Trentino Alto Adige e precisamente a Marilleva (Trento) nei giorni 1011 marzo, poi più a sud a Roccaraso/Rivisondoli, in Abruzzo, il 1617 marzo. Infine le due tappe conclusive ancora su al Tonale il 22 e 23 marzo, dunque a Plan de Corones il 30 e 31 marzo, secondo quanto segnalato.

Varie iniziative

Confermata anche la formula caratterizzata da differenti momenti, con attività sportive tipo lo snow tubing, oppure optare per altri eventi come lo Human Bounce Ball una sorta di “bowling umano”, nonché esercizi per il benessere al ritmo delle canzoni più famose trasmesse da Radio Italia. Quindi, parlando dei più giovani, particolari sfide con le biglie su una pista ricavata nella neve o una caccia al tesoro chiamata “Catch the Color”, per individuare una precisa combinazioni di colori nel minor tempo. Tra le iniziative segnalate figurano anche dei giochi popolari legati alla tradizione, come il tiro alla fune, ma anche un après ski gestito da Radio Italia con possibili esibizioni anche live e dj set, in un dedicato “gioco aperitivo”, sino alle sonorità che accompagneranno i partecipanti nel corso di una speciale fiaccolata serale su pista.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati