Groupe PSA: il fatturato della divisione Automotive cresce dell’1,2% nel terzo trimestre 2020

Il costruttore francese fa lave su un solido mix prodotto

Groupe PSA: il fatturato della divisione Automotive cresce dell’1,2% nel terzo trimestre 2020

In un anno in cui l’economia mondiale è fortemente penalizzata dalla pandemia da Covid-19, il Groupe PSA nel terzo trimestre 2020 riesce a limitare i danni a livello di fatturato complessivo e addirittura a far meglio di un anno fa relativamente al fatturato della divisione Automotive del costruttore francese.

Divisione Automotive: fatturato in crescita grazie a mix prodotto di PSA

Il fatturato di Groupe PSA nel terzo trimestre 2020 è pari a 15,5 miliardi di euro, in leggera flessione (-0,8%) rispetto al terzo trimestre 2019. Tuttavia regge bene il fatturato della divisione Automotive di PSA che nel terzo trimestre di quest’anno ammonta a 12 miliardi di euro, in aumento dell’1,2% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Tale incremento è stato possibile, spiega l’azienda transalpina, grazie alla solidità del mix prodotto (+5,8%), nonché l’impatto positivo dei prezzi (+1,5%), di altri effetti (+2,7%) e l’aumento delle vendite ai partner (+0,1%) che hanno compensato abbondantemente il calo dei volumi e del mix paese (-6,8%).

La robustezza del mix prodotto di PSA deriva dal successo degli ultimi lanci del Gruppo e in particolare di Peugeot 208, Peugeot 2008, Opel Corsa, tutte disponibili in versione 100% elettrica e con motore termico, e di Citroen C5 Aircross PHEV.

Sono 589.000 i veicoli venduti

Il terzo trimestre 2020 si è chiuso per il Gruppo PSA con 589.000 veicoli venduti a livello globale, numeri che hanno consentito al costruttore francese di continuare a dare priorità alla redditività e alla generazione di cash. A fine settembre 2020 lo stock totale ammonta a 428.000 veicoli, in calo del 26% rispetto a fine settembre 2019. In calo del 7,4% rispetto a un anno fa il fatturato di Faurecia che è pari a 3,87 miliardi di euro.

Mentre su base annuale per il 2020 il Gruppo prevede un calo diffuso del mercato automobilistico (-25% in Europa, -30% in America Latina, -20% in Russia e -10% in Cina), PSA mantiene invariato l’obiettivo di margine operativo corrente medio superiore al 4,5% per la divisione Automotive nel periodo 2020-2021.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Il Premio Auto Europa spegne le prime 35 candeline

Audi 80, Alfa Romeo 156 e Citroën XM si sfideranno in un confronto
In collaborazione con Automotoclub Storico Italiano (ASI), l’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive (UIGA) ha scelto tre vetture, fra le 35 premiate