Ferrari 296 GTS Spider: avvistata a Maranello la variante a cielo aperto [VIDEO SPIA]

Un primo sguardo al muletto della versione a cielo aperto, piccole innovazioni stilistiche all'orizzonte

Ferrari 296 GTS Spider: avvistata a Maranello la variante a cielo aperto [VIDEO SPIA]

A Maranello sarebbe in cantiere load versione a cielo aperto della nuovissima Ferrari 296 GTB, prendendo il nome di Ferrari 296 GTS. Sarà contraddistinta da una linea più filante con un tetto “rimosso” nella zona centrale, senza però perdere due voluminose gobbe nel retro, così da renderla quasi una vettura “targa” come già visto con la 812 GTS. Il solito Varryx è riuscito a ritrarre la vettura fuori dai cancelli di Maranello, prima che il collaudatore si accorgesse della sua presenza e facesse retromarcia all’interno dello stabilimento. 

Ferrari 296 GTS, via il tetto al nuovo V6 plug-in 

Non dovrebbe presentare particolari variazioni rispetto alla 296 GTB da cui deriva, riproponendo lo stesso schema con il V6 3.0 biturbo collocato centralmente, in posizione notevolmente ribassata, abbinato ad un cambio automatico F1 DCT ad otto rapporti e ad un powertrain elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio. La potenza complessiva è di 830 CV e 740 Nm di coppia, con circa 663 CV a carico del motore termico e 167 CV a carico di quello elettrico. 

Il peso a secco dovrebbe superare di slancio i 1.500 kg, considerando i 1.470 kg a secco della versione GTB. Questa futura 296 GTS dovrà “trasportare” anche il peso del meccanismo per il tetto apribile e alcune barre due rinforzo. Il tetto sarà quasi sicuramente realizzato in alluminio, mentre le staffe del supporto in acciaio. Ci aspettiamo inoltre piccole modifiche al design dei paraurti frontale e un nuovo set di cerchi in lega, esclusivi per la versione a cielo aperto. Internamente non dovrebbe variare in modo significativo. 

Probabile che non vengano modificate nemmeno le prestazioni, che si attestano su 2,9 secondi per lo scatto sullo 0-100 km/h e 330 km/h la velocità massima raggiungibile. Si attende una presentazione in concomitanza con il Salone di Ginevra del 2022, previsto per il mese di Febbraio 2022. Prima di tale data però,, potrebbe vedere la luce la nuova Ferrari P4 Icona, una One-off o a serie limitata ispirata alla P3 del passato, senza dimenticare l’attesissimo SUV Ferrari Purosangue, con un debutto previsto entro la metà del 2022. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati