Gran Turismo Sport: un nuovo VIDEO svela le classi e mostra le vetture in azione

Previste sei categorie differenti

Gran Turismo Sport - Gran Turismo Sport, il nuovo videogame per PS4 che uscirà il 18 ottobre, svela ulteriori dettagli e informazioni come le sei categorie nelle quali sono suddivise le vetture disponibili, che complessivamente sono 162.
Gran Turismo Sport: un nuovo VIDEO svela le classi e mostra le vetture in azione

Poco dopo aver svelato l’elenco completo dei modelli disponibili per Gran Turismo Sport, Sony e Polyphony Digital hanno rilasciato un nuovo video che fornisce ulteriori anticipazioni sulle auto e svela le diverse categorie nelle quali sono state suddivise.

Il nuovo capitolo della serie Gran Turismo per PlayStation 4 offre un totale di 162 modelli suddivisi in sei classi diverse, la prima delle quali è chiamata Gruppo N e comprende le vetture stradali standard. All’interno del Gruppo N troviamo poi un ulteriore suddivisione nei sottogruppi N100, N200, N400, N500, N600, N700, N800 e N1000 a seconda della potenza delle vetture compresa tra 100 e 1000 CV.

Tra i modelli che fanno parte del Gruppo N ci sono la Mazda MX-5 Miata, la Peugeot RCZ, l’Acura NSX, la Lamborghini Veneno e la Ferrari LaFerrari.

La seconda categoria di gioco è il Gruppo 4, che come suggerisce il nome, comprende le vetture che competono nei campionati GT4. Allo stesso modo, nel Gruppo 3 troviamo le auto che corrono nel GT3, mentre il Gruppo 1 è limitato ai prototipi LMP2 e LMP1.

Le altre due categorie previste da Gran Turismo Sport sono il Gruppo B e il Gruppo X, con il primo che ospita i tuning delle vetture da rally ed il secondo che invece racchiude alcun dei concept Vision Gran Turismo più fascinosi come la Chevrolet Chaparral 2X, la Hyundai N 2025 e la Bugatti.

Gran Turismo Sport, che include 19 circuiti e 27 differenti tracciati, arriverà nei negozi il 18 ottobre.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Novità

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati