Honda, Toshihiro Mibe nominato nuovo amministratore delegato

Dal 1° aprile prenderà il posto di Takahiro Hachigo

Honda, Toshihiro Mibe nominato nuovo amministratore delegato

Honda annuncia il cambio al vertice con Toshihiro Mibe nominato presidente e amministratore delegato della Casa giapponese. Mibe, attuale capo della divisione di Ricerca e Sviluppo di Honda, assumerà il nuovo incarico dal 1° aprile, prendendo il posto del dimissionario Takahiro Hachigo, che resterà in carica come direttore nel consiglio di amministrazione del costruttore nipponico.

L’apertura di Mibe a future alleanze

In Honda dal 1987, dove ha iniziato la sua carriera occupandosi da subito di ricerca e sviluppo, divisione della quale è al comando dal 2019 assumendo la carica di Senior Managing Director, Mibe vanta una lunga esperienza nel mondo dei motori. Nel nuovo ruolo alla guida di Honda sarà chiamato a guidare la Casa giapponese nelle sfide alla transizione energetica, aprendo anche alla possibilità di alleanze e partnership con altre Case, affermando: “Il tempo è essenziale e opterei per sfruttare alleanze e collaborazioni esterne al fine di accelerare il nostro cambiamento”.

Partnership già avviate dall’ad uscente Hachigo

Un percorso, quello che prevede sinergie con altri costruttori, già avviato dall’amministratore delegato uscente Hachigo, che è stato CEO di Honda dal 2015 ad oggi. Nel corso del suo operato di questi sei anni il manager giapponese ha tracciato il percorso strategico di Honda fino al 2030, attuando anche una serie di politiche di riduzione dei costi e di semplificazione della gamma di veicoli, oltre a definire partnership con altre Case, come quella con General Motors focalizzata su elettrico e guida autonoma.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati