Autostrada A1, grave incidente tra mezzi pesanti all’altezza di Piacenza: autocisterna in fiamme, morti due camionisti

Lunghe code in entrambe le direzioni

Autostrada A1, grave incidente tra mezzi pesanti all’altezza di Piacenza: autocisterna in fiamme, morti due camionisti

Nella tarda mattinata è avvenuto un grave incidente sull’Autostrada A1, all’altezza di Cadeo (Piacenza), che ha coinvolto un’auto e due camion.

Uno dei mezzi pesanti, un’autocisterna che trasportava Gpl, ha preso fuoco, con un’intensa colonna di fumo che si è immediatamente alzata in cielo dal chilometro 66, in direzione Milano, dove il mezzo è stato divorato dalle fiamme. L’incidente ha provocato la chiusura dell’A1 tra Piacenza Sud e Fiorenzuola, in entrambe le direzioni, provocando la formazione di lunghe code. Dopo due ore di chiusura è stata riaperta una corsia.

Morti due camionisti

Nell’incidente sono morte due persone: l’autista del tir e l’autista dell’autocisterna, protagonisti del violento tamponamento a catena con un’auto. A bordo della vettura coinvolta nell’incidente c’erano due donne tedesche che dopo lo schianto sono riuscite a scendere dall’auto e ad allontanarsi velocemente mettendosi in salvo prima che l’auto prendesse fuoco. Nulla da fare invece per i due camionisti che sono deceduti prima che potessero essere soccorsi dai vigili del fuoco e 118 arrivati poco dopo sul posto. 

Percorso alternativo sulla SS 9 Emilia

Autostrade per l’Italia consiglia un percorso alternativo, attraverso la SS 9 Emilia, per chi è diretto diverso verso Bologna, uscendo a Piacenza Sud e rientrando a Fiorenzuola, percorso inverso per chi si muove in direzione Milano. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati