attiva


Lamborghini Aventador: il successore prosegue con i test su strada [FOTO SPIA]

Un nuovo prototipo completamente camuffato è stato beccato sulle strade della Germania

Sappiamo che il successore della Lamborghini Aventador porterà con sé un nuovo gruppo propulsore ibrido plug-in con alla base un V12. Detto ciò, un nostro fotografo ha catturato un prototipo completamente camuffato del successore dell’Aventador mentre effettuava alcuni test sulle strade pubbliche della Germania.

In base a ciò che possiamo vedere dai vari scatti “rubati”, la forma complessiva non è stata drasticamente modificata. Possiamo infatti vedere un muso corto e un abitacolo inclinato che scorre in una coda lunga. Stephan Winkelmann, CEO di Lamborghini, ha dichiarato lo scorso anno che il V12 aspirato in questione avrà un design completamente nuovo.

Per permettere alla casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese di rispettare le norme europee sempre più restrittive sulle emissioni, il successore dell’iconica supercar avrà un sistema ibrido plug-in che migliorerà ulteriormente le prestazioni. Come riferimento possiamo prendere l’Aventador Ultimae che viene fornita con un V12 aspirato da 6.5 litri capace di erogare 780 CV e 720 Nm.

Lamborghini Aventador successore prototipo foto spia

Ecco cosa ha rivelato il prototipo ibrido plug-in

Ritornando al prototipo camuffato, ci sono nuove portiere con una piega che collega un estrattore dell’aria posizionato dietro al passaruota anteriore e una presa d’aria laterale che porta aria nel 12 cilindri.

Notiamo anche delle grosse pinze freno gialle e delle prese d’aria vicino al montante C. Gli specchietti retrovisori esterni sembrerebbero avere una forma più appuntita, ma l’altezza delle staffe su cui sono poggiati pare sia più corta.

Arrivando al posteriore, il successore della Lamborghini Aventador vanta quattro terminali di scarico montati in alto. Per quanto riguarda la presentazione ufficiale, dovrebbe avvenire nel corso del 2023.

Lamborghini Aventador successore prototipo foto spia

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati