Lamborghini Countach LP500: ricostruito da zero il prototipo del 1971

Il motore V12 montato centralmente è stato ricostruito

Lamborghini celebra quest’anno è il 50º anniversario della Lamborghini Countach. Oltre ad aver presentato la speciale Countach LPI 800-4 con il suo design moderno, voleva fare qualcosa di ancor più speciale per il suo iconico modello.

Dopo aver pubblicato online diversi teaser, la casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese ha presentato nelle scorse ore una replica esatta del prototipo originale di Lamborghini Countach LP500 del 1971. È stato creato totalmente da zero dopo 25.000 ore dal dipartimento Polo Storico del brand italiano, in collaborazione con il Centro Stile Lamborghini, per conto di un collezionista.

Lamborghini Countach LP500 ricostruzione prototipo

Il nome del collezionista non è stato rivelato

Purtroppo, Lamborghini non ha rivelato il nome del cliente, ma si tratta di un appassionato di auto d’epoca e un importante collezionista di vetture Lamborghini. Si è rivolto al Polo Storico alla fine del 2017, chiedendo loro di ricreare il prototipo LP500.

Il veicolo originale è stato distrutto nel 1974 durante dei crash test dopo tre anni di sviluppo che hanno portato alla produzione della Lamborghini Countach LP400. L’assenza di un modello reale da cui partire ha costretto Lamborghini a reperire, acquisire e analizzare tutti i documenti disponibili, fra cui foto, resoconti e disegni originali del prototipo, insieme ai ricordi di alcune persone coinvolte nella sua creazione.

Questo processo è durato mesi ed è stato molto importante per la creazione del prototipo. Il Centro Stile Lamborghini ha contribuito al progetto con un team guidato dal capo design Mitja Borkert, dedicando oltre 2000 ore di lavoro per ricreare le linee del prototipo originale.

Lamborghini Countach LP500 ricostruzione prototipo

La maggior parte delle componenti sono state ricostruite da zero

Il lavoro fisico è iniziato con la costruzione del telaio della piattaforma, che è completamente diverso dal telaio tubolare della Countach di produzione. Per le basi sono stati utilizzati pezzi di ricambio Lamborghini restaurati degli anni ‘70 o componenti totalmente ricostruite, incluso il motore V12 montato centralmente.

Anche gli pneumatici Cinturato CN12 sono stati ricreati con l’aiuto della Fondazione Pirelli, misurando 245/60R14 all’anteriore e 265/60R14 al posteriore. La Lamborghini Countach LP500 entra a far parte della categoria concept car al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2021.

Lamborghini Countach LP500 ricostruzione prototipo

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati