Lexus ES 300h 2021: l’ammiraglia alla conquista dell’Europa [PRIMO CONTATTO]

Dimensioni, design, interni, motore e consumi

Dopo aver debuttato al Salone di Shanghai, la Lexus ES è pronta per debuttare anche sul nostro mercato. Si tratta di un modello del quale forse non percepiamo l’importanza dalle nostre parti, anche a causa della ridotta popolarità della carrozzeria berlina tre volumi. Eppure, se quest’auto è arrivata alla settima generazione, un motivo ben ci sarà, anche se dalle nostre parti la vediamo solamente dal 2018. È infatti sulla ES che debuttano spesso le novità tecnologiche che poi andranno a diffondersi sul resto della gamma del brand di lusso di Toyota, per cui scoprire cos’ha in serbo la ES potrebbe darci un indizio molto interessante su ciò che avverrà nei prossimi anni anche in Toyota.

Come cambia esteticamente la Lexus ES 2021?

Dal punto di vista squisitamente estetico, la Lexus ES 2021 non modifica molto il suo aspetto. Abbiamo sempre a che fare con una berlina dalle dimensioni notevoli, con una lunghezza da 4,97 metri e una larghezza da 1,86 metri. L’altezza si assesta su 1,44 metri e il passo è invece di 2,87 metri. Come da tradizione Lexus, presenta delle forme molto aggressive e filanti, particolarmente evidenti sul frontale. Qui troviamo le prime modifiche rispetto al model year 2018: prima di tutto la griglia che ora presenta un nuovo design, mentre i gruppi ottici sono stati aggiornati e resi più sottili sia negli allestimenti base che in quelli più ricchi, questi ultimi dotati anche della tecnologia BladeScan AHS. È stato aggiornato il design dei cerchi in lega, mentre gli specchietti retrovisori possono essere scelti come optional nel formato telecamera, con le immagini mostrate dentro l’abitacolo. Anche sul posteriore c’è qualche novità, ancora una volta sui fari, ora aggiornati alla tecnologia a Led. Sono state aggiunte anche nuove colorazioni per la carrozzeria: gli speciali grigi Sonic Platinum e Sonic Grey.

Interni sempre di livello premium

Gli interni sono decisamente ampi e comodi, come ci si aspetta giustamente da una vettura come la Lexus ES 2021. Sono state introdotte nove colorazioni per le sellerie e gli inserti: marrone Forest Brown e rosso Sport Red, quest’ultimo disponibile solo ordinando la versione F Sport. Il tutto restituisce una sensazione di maggior ricercatezza e cura. È stata cambiata leggermente la posizione del display centrale del sistema di infotainment, che presenta una diagonale da 12,3 pollici ed è ora aggiornato con la compatibilità per Apple CarPlay e Android Auto, senza dimenticare l’app ufficiale Lexus Link che consente di accedere ad alcuni nuovi servizi completamente in remoto, come l’attivazione di varie funzionalità, verificarne la posizione e inviare percorsi al navigatore proprietario. Buono in generale lo spazio a disposizione, tenendo conto delle dimensioni dell’auto, con un bagagliaio che presenta una capienza da 454 litri.

Motore full hybrid, ma non solo

Il motore della Lexus ES 2021 è sempre lo stesso ed è ovviamente ibrido: si tratta del sistema full hybrid della casa, basato su un termico a benzina da 2.5 litri di cubatura, quattro cilindri a ciclo Atkinson e una potenza massima da 218 CV. Particolarmente interessante è il pacco batteria al Nichel-Metallo Idruro, integrato profondamente con la rete elettronica e la trasmissione (scelta quanto meno originale, visto il peso aggiuntivo). L’esperienza di guida, però, è anche integrata con diversi extra tecnologici di guida semi-autonoma. Il Radar Cruise Control, ad esempio, è in grado di gestire e aggiustare automaticamente la velocità basandosi sul raggio della curva stessa, offrendo non solo maggior comfort, ma anche mettendo il guidatore al sicuro da eventuali errori e reazioni anomale agli ostacoli. Questi sono comunque tenuti sotto controllo da vari sensori compresi nel pacchetto Lexus Safety System+.

Come si comporta su strada

L’esperienza di guida della Lexus ES 2021 è improntata molto verso il comfort, pur senza disdegnare alcune punte di aggressività. Che, però, non voglia essere una berlina sportiveggiante lo si capisce immediatamente saliti a bordo, dove veniamo accolti da sedili comodi, ma non contenitivi, quindi non ci si aspettano troppe accelerazioni laterali durante il viaggio. Naturalmente i sedili sono regolabili elettronicamente, ma al di là della personalizzazione la seduta è decisamente equilibrata e non troppo bassa. È regolabile elettronicamente anche il volante. Non è possibile personalizzare, invece, la posizione degli schermi degli specchietti retrovisori digitali (nel caso li si abbia scelti come optional) e l’abitudine ci porterà comunque spesso a guardare verso l’esterno piuttosto che verso il montante, ma è probabile che sia solo questione di pratica. Molto buona la visibilità a 360°, grazie anche proprio a questi ultimi. Particolare, invece, la silenziosità. Il modello da noi provato era dotato del tettuccio apribile con il classico oscurante. Questo, se chiuso, garantiva una silenziosità davvero buona anche alle alte velocità. Stranamente, però, se si apriva l’oscurante, improvvisamente i fruscii aerodinamici diventavano davvero forti. Non come se avessimo aperto anche il tettuccio, ma comunque più di quanto ci saremmo aspettati. Il motore fa il suo dovere, con uno 0-100 km/h completabile in 8,9 secondi. Nulla che vi inchioderà al sedile, ma comunque piacevole il giusto visto il tipo di vettura. Il sistema ibrido non vi donerà molti chilometri di autonomia elettrica, ma punterà più che altro ad abbassare i consumi, che secondo i dati dichiarati per il ciclo WLTP si assesterebbero tra i 5,2 e i 5,8 litri/100 km, pari a circa 17-19 km/litro. Siamo rimasti un po’ delusi dal cambio automatico, i cui rapporti ci sono sembrati eccessivamente lunghi.

Quanto costa la Lexus ES 2021?

La Lexus ES 300h 2021 sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo anno e per allora verranno svelati anche i listini ufficiali. Il vecchio modello, comunque, partiva da 52.000 €.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Elegante e ricca di tecnologia. Buon motore.Rapporti del cambio automatico un po’ lunghi. Molti fruscii aerodinamici con l’oscurante del tetto aperto.

Lexus ES 300h 2021: Scheda Tecnica

Dimensioni: 4,97 m lunghezza x 1,86 m larghezza x 1,44 m altezza x 2,87 m passo
Motore: 2.5 ibrido benzina quattro cilindri a ciclo Atkinson da 218 CV
Trazione: anteriore
Cambio: automatico
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 8,9’’
Velocità massima: 180 km/h
Allestimenti: Premium, Luxury, F Sport
Bagagliaio: 454 litri
Consumi: 5,2-5,8 litri/100 km secondo il ciclo combinato WLTP
Prezzo: Non annunciato
Classe: Euro 6d

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati