Maserati: sponsor del Padiglione Italia ad Expo Dubai

Sviluppo, Made in Italy ed elettrificazione

Maserati: sponsor del Padiglione Italia ad Expo Dubai

Rinviato di un anno, a causa della pandemia, si terrà quest’anno Expo 2020 Dubai. Non mancherà, ovviamente, il Padiglione Italia e sarà Maserati a sponsorizzare questo angolo del nostro Paese all’evento globale, ospitato nel 2015 da Milano. In primo piano, ci saranno i valori di sviluppo e mobilità sostenibile.

“Guardando a Expo 2020 Dubai, celebriamo la ripresa della filiera dell’automotive dopo la crisi della pandemia – le parole di Paolo Glisenti, commissario per la partecipazione dell’Italia ad Expo – nel segno di una forte internazionalizzazione che connette saldamente tradizione e innovazione, verso la mobilità sostenibile del futuro”.

Maserati e l’elettrificazione

“Per il nostro marchio questo è un momento di costruzione e, guidati dalla nostra passione, abbiamo inaugurato una nuova Era, abbiamo acceso la scintilla dell’elettrificazione e ci siamo proiettati nel futuro – le parole del CEO Davide Grasso – Maserati ha in sé le caratteristiche intrinseche dell’essere “made in Italy”: la genialità, la capacità di reinventarsi e di evolvere senza scordare il proprio DNA. Siamo quindi onorati di accompagnare l’Italia ad Expo 2020 Dubai”.

Il marchio del Tridente, oltre ad avere il DNA italiano, ha aperto la sua era elettrificata. Tutti i nuovi modelli Maserati, infatti, saranno sviluppati, ingegnerizzati e prodotti al 100% in Italia e adotteranno sistemi a propulsione elettrica, ibridi e a batteria, in grado di fornire elevata innovazione e alte prestazioni.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati