Mercedes Citan, bozzetti di un nuovo VAN compatto

Un nuovo veicolo professionale in vendita dal 2012

Mercedes anticipa la nuova Citan, VAN di dimensioni compatte che sarà svelato ad Hannover in settembre: si tratta di un veicolo che (pare) è stato messo a punto insieme a Renault e Nissan

Mercedes ha rilasciato i primi bozzetti ufficiali della nuova Citan, VAN di dimensioni compatte che sarà presentato in anteprima internazionale nel mese di settembre dell’anno in corso, ad Hannover, durante una manifestazione dedicata espressamente ai veicoli di tipo commerciale. Mercedes Citan entrerà nella gamma degli automezzi professionali già prima della fine del 2012 e sarà il modello più compatto della Stella a Tre Punte al fianco di Mercedes Viano/Vito, Mercedes Sprinter e Mercedes Vario.

La nuova Mercedes Citan, di cui per ora possediamo soltanto queste immagini e nessuna informazioni ufficiale, sarà disponibile in una gamma molto ampia di declinazioni compresa quella destinata al trasporto dei passeggeri. Sotto il cofano saranno disponibili motori benzina e diesel efficienti e moderni, nonché una meccanica elettrica che arriverà probabilmente successivamente al debutto. Il design? Apparentemente simile a quello della nuova Mercedes Classe A nella parte anteriore, comune e semplice nella parte posteriore. Non elaborato, ma comunque ispirato alla gamma Mercedes anche l’abitacolo del VAN compatto.

La nuova Mercedes Citan (anche se il costruttore non l’ha ancora ufficialmente confermato) nasce in collaborazione con il Gruppo Renault-Nissan ed è il frutto di un rapporto di partnership tra l’azienda tedesca di Stoccarda e la società franco-nipponica che prevede anche lo sviluppo di una piattaforma per i futuri modelli Smart e la prossima generazione di Renault Twingo.

Mercedes prevede di riuscire ad ottenere con la nuova Citan tra il 4% ed il 5% del segmento dei VAN compatti in Europa, vendendo ogni anno (questa è la previsione) tra 28mila e 35mila esemplari.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati