Muntari e il tuning, l’ultima creatura è una Mercedes G63 AMG 6×6

Realizzata dal garage 4FKMotorsport di proprietà del calciatore ghanese

Muntari tuning 4FKMotorsport - Sulley Muntari, centrocampista ghanese del Milan, ha dato sfoggio della sua passione per le auto di lusso andando in giro con una personalizzata Mercedes G63 AMG 6x6, il nuovo lavoro della sua società di tuning 4FKMotorsport, di cui sono assidui frequentatori anche Mario Balotelli e Kevin Boateng.
Muntari e il tuning, l’ultima creatura è una Mercedes G63 AMG 6×6

Il connubio tra calciatori e auto di lusso non è certo una novità, da Cristiano Ronaldo ad Eto’o passando per Ibrahimovic sono in tanti, visti anche i lauti guadagni, ad acquistare supercar e vetture da sogno. La passione per le automobili la nutre anche Sulley Muntari, centrocampista ghanese del Milan, ma in modo del tutto personale rispetto ai suoi colleghi.

Muntari infatti ama personalizzare le auto tanto da aver fondato nel 2012 insieme ad altri 3 soci 4FKMotorsport, un garage con sede a Como specializzato in tuning per auto di lusso, di cui il calciatore del Milan è il proprietario.

Dal lavoro dei soci di Muntari l’ultima nata è una rivisitata Mercedes G63 AMG 6×6, il mostro della Stella con sei ruote motrici che ha un prezzo base di 470.000 euro, sulla quale il centrocampista ghanese è stato avvistato e fotografato nei giorni scorsi. La Mercedes G63 AMG 6×6 è solo una delle vetture personalizzate da 4FKMotorsport che ha realizzato anche la Lamborghini Aventador camouflage dello stesso Muntari. Il garage  del calciatore rossonero accoglie anche clienti illustri del mondo del calcio come Kevin Boateng e Mario Balotelli, entrambi ex compagni di squadra di Muntari ed entrambi grandi appassionati di automobili.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati