Nuova Hyundai i10: scopriamola insieme

Launch edition "Login" a 9850€, con dotazione da piccola ammiraglia.

Nuova Hyundai i10: scopriamola insieme

Quante volte, sentendo i prezzi reclamizzati nelle pubblicità, vi è poi capitato di rimanere delusi, vedendo che nella cifra sono comprese, praticamente, soltanto le ruote, il motore, e nient’altro, o che addirittura, in realtà, le vetture in quell’allestimento base, ed a quel prezzo così allettante, sono qualcosa di inesistente nelle concessionarie? Ma con l’arrivo della nuova Hyndai i10 non è affatto così: prezzo chiaro,incredibilmente a quattro cifre( novemilaottocentocinquanta Euro),e dotazione di serie da baby ammiraglia, che più che una “citycar” la fa diventare una “city star”, con un vantaggio per il cliente, a conti fatti, superiore ai 2000€. Ma prima di parlarvi più nel dettaglio di quest’allestimeno Login, che sarà disponibile fino a fine anno, vogliamo conoscere meglio questa nuova piccola coreana, progettata e pensata interamente in europa, per gli europei.

CONTINUA LA TRADIZIONE Una piccola Hyundai da città non è certo una novità. Anzi, a partire dalla fine degli anni 90, con la squadratissima Atos, fino ad arrivare alla prima versione della i10, datata 2008, e restilizzata a fine 2010, la casa coreana ha sempre occupato i primissimi posti nelle classifiche di vendita. La nuova generazione di i10, manco a dirlo, dovrà vedersela con la Panda, ma anche con Up!, Spark, Aygo e così via. Per farlo punta forte innanzitutto sullo stile. Infatti è la prima segmento A ad adottare il linguaggio stilistico della Fluidic Sculpture. Altro punto di forza sono abitabilità e spazi ai vertici della categoria, con un vano che ha una capienza di 252 litri. Tutto ciò senza trascurare comfort e sicurezza: la nuova Hyundai i10 promette di essere una delle più silenziose della categoria, ma anche una delle più protettive, grazie a 6 airbag, ESP+VSM,TMPS, luci diurne e quattro freni a disco, offerti rigorosamente di serie su tutte le versioni.

New Generation i10_2

LA GAMMA La gamma della nuova citycar si articola in due differenti motorizzazioni, la 1.0 da 66cv,e la 1.2 da 87cv, disponibili anche con cambio automatico. Non manca neanche la versione alimentata a Gpl,già installato dalla casa madre, ed ordinabile sin da ora. La vettura si segnala per le sue performance particolarmente brillanti per quanto riguarda i consumi e le emissioni, con la versione 1.0 che si accontenta di 4,3 litri/100km nel ciclo combinato, ed emette appena 98g/Co2 al chilomentro. Da record anche l’autonomia,vicina ai 1000km, grazie al serbatorio di 40 litri, il più grande della categioria. Tutte le versioni saranno disponibili nei tre allestimenti Classic, Comfort, e Style. Già la base ha un pò tutto quel che serve: oltre alle dotazioni di sicurezza già citate, abbiamo la chiusura centralizzata, il computer di bordo, e gli alzacristalli elettrici anteriori. Manca solo il clima, che comunque può essere aggiunto come optional. Volendo fare un upgrade di livello c’è poi la versione comfort, che probabilmente sarà la più venduta: alla dotazione della classic aggiunge il clima, la radio con lettore cd,mp3 ,porta Usb, alzacristalli elettrici posteriori, specchietti regolabili elettricamente, ed elementi della carrozzeria in tinta. La top di gamma Style, invece, completa il quadro con i cerchi in lega, fendinebbia con luci diurne a led, comandi al volante, bluetooth,cinture regolabili in altezza, ed altro ancora.

LA VERSIONE DI LANCIO “LOGIN” Per questa fase di lancio, oltre ai tre allestimenti di cui abbiamo appena parlato, la i10 è disponibile anche in un’interessantissima launch edition, davvero molto conveniente. Al prezzo della vettura base (9850€), infatti, ci si porta a casa una vettura con tutti gli accessori della comfort, ai quali si aggiungono il bluetooth, i comandi al volante, gli altoparlanti posteriori, e le luci diurne a led, che sono tutti quanti accessori presenti solo nella versione top di gamma. Insomma, considerando il prezzo di 12.850€ per una versione Style, si risparmia davvero tanto.Non manca nenache la possibilità di acquistarla a soli 95€ al mese, con la possibilità, dopo tre anni, di decidere se restituirla, tenerla, o cambiarla. Ah, quasi dimenticavamo: su tutta la gamma, come da tradizione Hyundai, non possono mancare i tradizionali 5 anni di garanzia con chilometri illimitati, assistenza stradale e controlli gratuiti.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Hyundai

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Hyundai i10 2020 | Com’è & Come va

    Hyundai i10 2020: ecco la prova su strada video con la nostra recensione e pagelle
    La nuova protagonista del nostro format Com’è e Come va è la rinnovata Hyundai i10 2020. La piccola citycar arrivata