Opel Adam Cabrio, confermato il suo arrivo al Salone di Ginevra

La risposta tedesca alla 500C

Opel Adam Cabrio - La piccola city car con il Blitz è pronta a scoprirsi e lo farà a inizio marzo. Prezzo? Per il momento si parla di 14.000 euro in Germania
Opel Adam Cabrio, confermato il suo arrivo al Salone di Ginevra

Il Salone di Ginevra non è proprio alle porte, ma essendo il più grande in termini di novità, il mondo automobilistico è già mobilizzato. Da parte di Opel si dice già che il marchio tedesco svelerà la versione cabriolet della sua Adam in occasione dello show elvetico di marzo.

I rumor a riguardo di un’Adam in versione scoperta sono comparsi in rete quasi un anno fa ormai, quando il concept car Adam Rocks era stato presentato al Salone di Ginevra 2013, ma ora sembra che ci siano conferme: l’auto dovrebbe essere ufficiale tra poco più di un anno prima che andrà in commercio per fine anno. La futura concorrente delle Fiat 500C e Citroën DS3 Cabrio costerà un extra di 2.500 euro rispetto al modello chiuso e quindi il prezzo definitivo della Adam Cabrio in Germania è stimato sui 14.000 euro.

Come è logico che sia, anche Vauxhall, rappresentante di Opel nel Regno Unito e in Australia, avrà la sua versione cabrio della Adam. La piccola tedesca dovrebbe avere un’estetica molto simile al concept car Adam Rocks che è stato presentato ufficialmente quasi un anno fa.

Il modello di produzione della Adam Cabrio dovrebbe riprendere la stessa gamma motori che troviamo nel listino Adam. Rispetto al modello di serie, la scoperta con il Blitz si distinguerà ovviamente per via della sua carrozzeria scoperta caratterizzata da un tetto pieghevole elettricamente con tettuccio in tessuto per rimanere in pieno stile piccolo cabrio chic, segmento in cui regnano sovrane le attuali 500C e DS3 Cabrio. Per il momento.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati