Opel Vivaro festeggia i 20 anni [FOTO]

Dal lancio del 2001 al Vivaro-e elettrico

Quest’anno Opel Vivaro celebra il 20° anniversario. Dopo aver debuttato in anteprima mondiale Salone dei veicoli commerciali di Bruxelles nel gennaio 2001, nel corso di questi vent’anni il Van del marchio del Fulmine è diventato la punta di diamante della strategia Opel per i veicoli commerciali leggeri (LCV).

Prodotto fin qui in oltre un milione di unità, Opel Vivaro si è da subito fatto apprezzare sul mercato europeo, evolvendosi costantemente nel corso degli anni fino ad arrivare all’attuale modello, la terza generazione, in vendita da marzo 2019, con una gamma che comprende diverse motorizzazione diesel e Opel Vivaro-e, versione 100% elettrica che ha dato seguito al concept Vivaro-e presentato nel 2010. 

Debutto nel 2001, subito apprezzato da mercato e critica

Nato da un joint venture tra Opel e Renault, il Vivaro si presentò per la prima volta con un design innovativo ed originale tra i veicoli commerciali dell’epoca, unendo l’estetica attrattiva ad elevate doti di funzionalità ed efficienza. Al lancio del 2001, Opel Vivaro a trazione anteriore proponeva la scelta fra due motori diesel 1.9 da 80 o 100 CV ed il benzina 2.0 da 120 CV, più avanti affiancati dal diesel 2.5 da 133 CV. 

Subito premiato nel 2002 con il titolo di International Van of The Year, Opel Vivaro si è fatto strada negli ultimi due decenni con un processo continuo di rinnovamento che ha mantenuto le qualità di grande versatilità, con numerose versioni disponibili in gamma, e spazi generosi per adattarsi a diverse esigenze di trasporto, con un’elevata capacità di carico. 

Seconda generazione nel 2014, la terza nel 2019

Passando dalla seconda generazione lanciata nel 2014, dopo che della prima ne erano stato prodotte 600.000 unità, Opel Vivaro è arrivato ai giorni nostri con la terza generazione prodotta a partire dal 2019. Quest’ultima ha incrementato le tecnologie potendo far affidamento su controllo della trazione IntelliGrip, retrocamera con visione a 180 gradi e nuovo sistema d’infotainment. 

La versione elettrica 

Un ulteriore passo verso l’efficienza e l’e-mobility è stato compiuto con il lancio del nuovo Opel Vivaro-e elettrico, che permette ai professionisti di beneficiare della mobilità a zero emissioni potendo scegliere tra due taglie di batteria: 50 kWh per un’autonomia di 230 km o 75 kWh per un’autonomia di 330 km. Opel Vivaro-e che, come il suo predecessore del 2002, è stato recentemente eletto International Van of the Year 2021. 

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati