Peugeot 2008, raddoppia la produzione

Successo crescente per il crossover francese

Peugeot 2008 - Il direttore generale di Peugeot ha comunicato che la produzione della 2008 andrà da 5.000 e 10.000 esemplari mensili nel mese di settembre
Peugeot 2008, raddoppia la produzione

L’inizio di carriera della nuova Peugeot 2008 non poteva iniziare meglio di così, tre mesi dopo la sua presentazione ufficiale in occasione del Salone di Ginevra. Il marchio con il Leone ha nuovamente intenzione di rivedere il ritmo della sua produzione che andrà sempre più in rialzo.

A fine del mese di maggio, il costruttore tricolore aveva annunciato che la capacità di produzione del suo nuovo crossover avrebbe fatto un salto in avanti da 315 a 450 unità al giorno sin dalla metà di settembre. Questo aumento produttivo di 35% verrà reso possibile grazie all’assunzione momentanea di 100 impieghati extra.

Ormai, il compito di Peugeot consiste nel raddoppiare il ritmo attuale per rispondere alla domanda proveniente da oltre 16.000 clienti per il momento. E’ quello che ha comunicato Maxime Picat, direttore generale del Leone, lo scorso mercoledì ai nostri colleghi di Automotive News.

L’uomo chiave di Peugeot ha inoltre svelato che il SUV urbano verrà prodotto ogni mese in 10.000 esemplari, anziché 5.000, nell’impianto di Mulhouse. Peugeot ha intenzione di consegnare oltre 200.000 unità della sua 2008 nel 2015 per impadronirsi del primo gradino del podio “Crossover” e di conseguenza guardare da lontano la Nissan Juke, ma soprattutto la sua nuova rivale diretta, una certa Renault Captur.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati