Peugeot 5008 2021 vs 2017: cosa cambia con l’introduzione del restyling

Upgrade stilistico e tecnologico per il SUV a 7 posti del Leone

Peugeot 5008 2021 vs 2017: cosa cambia con l’introduzione del restyling

La Peugeot 5008, SUV di grandi dimensioni della Casa del Leone disponibile anche a 7 posti, ha attraversato un importante processo di aggiornamento in occasione del recente facelift, arrivato insieme a quello della sorella minore 3008, e che è arrivato sul mercato a gennaio 2021.

Look più moderno, frontale ridisegnato

Sulla scia degli oltre 300.000 esemplari prodotti dal suo lancio nel 2017, la Peugeot 5008 ha proseguito il suo percorso evolutivo proponendo un design esterno più moderno e attrattivo, grazie ad un frontale ridisegnato con una nuova griglia, che segue i nuovi codici stilistici del marchio francese, e ai nuovi fanali Full LED che configurano una seducente e caratteristica firma luminosa sul posteriore. Tra le novità relative al look degli esterni della Peugeot 5008 2021 ci sono anche dei nuovi colori (Celebes Blue e Metallic Cooper) disponibili per la carrozzeria e alla nuova opzione Black Pack che aggiunge una serie di dettagli neri ad impreziosire l’aspetto del SUV, mentre ad offrire un impostazione stilistica più sportiva sono le versioni GT e GT Pack. 

C’è il nuovo Peugeot i-Cockpit

Il processo di cambiamento della Peugeot 5008 dalla precedente generazione al restyling 2021 è proseguito in maniera importante all’interno dell’abitacolo. Ora anche il SUV di maggiori dimensioni della gamma del Leone, così come la 3008, beneficia delle novità tecnologiche e delle funzionalità più aggiornate e recenti disponibili sulla nuova generazione del Peugeot i-Cockpit. Al consueto spazio generoso degli interni della Peugeot 5008, si affianca dunque una tecnologia di prim’ordine che poggia sull’innovativo ed ergonomico i-Cockpit nella sua versione più recente: volante compatto, sette toggle switches, display touch centrale da 10 pollici e quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, completamente configurabile, in posizione rialzata per tenere sott’occhio le informazioni essenziali senza distogliere lo sguardo dalla strada. 

Motorizzazioni benzina e diesel a maggiore efficienza

Il restyling 2021 della Peugeot 5008 ha permesso al SUV a 7 posti di incrementare la propria efficienza, con l’aggiornamento relativo alla gamma motori che, pur non accogliendo l’elettrificazione, ha comunque introdotto propulsori benzina e diesel a minor impatto ambientale di quanto non lo fossero quelli del modello precedente. La nuova Peugeot 5008 propone infatti una gamma articolata che prevede tre opzioni benzina: il tre cilindri PureTech 1.2 litri da 130 CV, disponibile col cambio manuale a 6 marce o con l’automatico EAT8, e il quattro cilindri PureTech 1.6 litri da 180 CV con cambio automatico EAT8. Per quanto riguarda invece i diesel, l’attuale gamma propone il quattro cilindri BlueHDi 1.5 litri da 130 CV, con cambio manuale a 6 rapporti o con l’automatico EAT8, ed il quattro cilindri BlueHDi 2.0 litri da 180 CV con trasmissione automatica EAT8. 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Peugeot 5008 2021 vs 2017: l’infotainment

Evoluzione tecnologica col nuovo display touch da 10 pollici
L’ammodernamento Peugeot 5008 2021, rispetto al precedente modello, ha coinvolto diversi componenti, compresa ovviamente la dotazione tecnologica e con essa