Peugeot Sport festeggia 40 anni di innovazioni e successi

Dal 1981 ad oggi, quattro decenni costellati da tante vittorie

Peugeot Sport festeggia 40 anni di innovazioni e successi

Peugeot Sport celebra il suo 40° compleanno, festeggiando una storia che dalla sua nascita nell’ottobre 1981 ad oggi è stata fin qui caratterizzata da tanti successi e da numerose innovazioni che confermano la qualità del lavoro e della strategia della divisione sportiva della Casa del Leone.

L’importanza del ruolo della struttura sportiva viene sottolineata da Linda Jackson, direttore generale di Peugeot, che afferma: “Lo sport è un laboratorio tecnologico eccezionale per l’automobile. È un formidabile acceleratore della ricerca e del progresso. Per il nostro marchio è fondamentale per la visibilità delle nostre auto e per i nostri piani di mobilità futura. Questi 40 anni di Peugeot Sport sono un successo, un motivo di orgoglio e, in particolare, una base per i nostri successi di oggi e, soprattutto, di domani. Questa eredità guida il nostro futuro”.

Auto entrate nella storia del Leone

Fondata da Jean Todt come Peugeot Talbot Sport, diventata poi Peugeot Sport, negli anni ha prodotto vetture leggendarie come Peugeot 205 T16, 405 T16, 206 WRC, 306 Maxi, 905 o, più recentemente, la Peugeot 908, la 208 T16 Pikes Peak, la 2008 DKR, la 3008 DKR, la 208 WRX, prima della già rivoluzionaria Peugeot 9X8. 

Quattro decenni di vittorie

Guardando ai trionfi nelle tante competizioni del motorsport l’elenco delle vittorie firmate Peugeot Sport in questi suoi primi quarant’anni è decisamente ricco. Dal 1981 ad oggi Peugeot Sport ha vinto: 5 titoli di campione del mondo rally costruttori (1985, 1986, 2000, 2001, 2002); 4 titoli di campione del mondo rally piloti (Timo Salonen, Juha Kankkunen e Marcus Gronholm due volte); 3 titoli piloti e costruttori nell’Intercontinental Rally Challenge (2007, 2008, 2009); titoli di campione nazionale rally in moltissimi Paesi; 3 vittorie alla 24 ore di Le Mans (1992, 1993 e 2009);  3 successi nella vertiginosa scalata di Pikes Peak (1988, 1989 e 2013); vari titoli del Campionato Superturismo; 7 vittorie alla Dakar (1987, 1988, 1989, 1990, 2016, 2017 e 2018); 1 titolo nel Campionato del mondo Rallycross (2015).

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati