Porsche 718 Boxster: forme affinate pronte per essere accarezzate dal vento [VIDEO]

Riflettori che marcano un profilo sinuoso

Porsche 718 Boxster – La nuova roadster della casa di Stoccarda è protagonista di un nuovo video incentrato sullo stile
Porsche 718 Boxster: forme affinate pronte per essere accarezzate dal vento [VIDEO]

Un gioco di ombre, cromatismi e effetti di luce mettono in risalto i dettagli che compongono la nuova Porsche 718 Boxster, la spider della casa tedesca attesa al prossimo Salone di Ginevra 2016, in programma a marzo.

La Porsche 718 Boxster costituisce l’erede delle vetture Boxster che omaggia l’antesignana 718.
La nuova decappottabile della casa tedesca ha un design filante e sportivo. Le prese d’aria voluminose rendono maggiormente muscoloso il frontale, mentre i gruppi ottici anteriori sono composti da fari bi-xeno e particolari luci diurne LED a quattro punti. I fianchi sono arricchiti da generosi sfoghi, e altre novità sono dislocate all’altezza di minigonne e maniglie delle porte. La zona posteriore è anch’essa ridefinita sia dal punto della configurazione, sia notando i fanali dal disegno luminoso tridimensionale. La scritta Porsche, nell’occasione, è collocata a rilievo tra i gruppi ottici, figurando sopra il nome del modello. In basso, centrale, si notano i terminali di scarico, uno ampio solo nel caso del modello base o due tubi di scarico, parlando della più potente S.
L’abitacolo, invece, è impreziosito da un nuovo sterzo, una rinnovata plancia con inedite bocchette e un evoluto sistema Porsche Communication Management.

L’auto è spinta da un performante propulsore quattro cilindri boxer turbo da 2.0 litri, disposto centralmente. La potenza ammonta a 300 cavalli e 380 Nm di coppia, superiore di 35 cavalli e 100 Nm di coppia a confronto con il precedente motore aspirato da 2.7 litri dell’ultima Boxster. Ancora più performante, poi, è l’unità da 2.5 litri che muove la 718 Boxster S. È sempre un propulsore turbo, che genera 350 cavalli e 419 Nm di coppia. Come in precedenza, il valore della potenza è aumentato ancora di 35 cavalli. Stesso discorso per la coppia salita di 58 Nm, nel paragone con l’ultima Boxster S.
Tra le caratteristiche disponibili, citate una trasmissione PDK e Sport Chrono Package. In base alle caratteristiche, l’auto risulterebbe capace di toccare i 100 km/h circa in 4.5 secondi, fino ai 272 km/h. Mentre la variante S completerebbe lo stessa distanza in 4.0 secondi, sino a 284 km/h. Nonostante la spinta superiore alla passata generazione, la casa evidenzia un’efficienza molto marcata.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati