Porsche 911 Turbo e Turbo S 2014 ufficialmente svelate, tutti i dettagli e le fotografie

Debutterà al Salone di Francoforte di settembre

Porsche 911 Turbo e Turbo S 2014 - Eccola finalmente: la nuova supercar del marchio tedesco è stata finalmente mostrata al pubblico mondiale in queste prime foto ufficiali e, soprattutto, con i dettagli sui motori che equipaggeranno sia la versione "normale" che la Turbo S

È stata ufficialmente svelata la nuova Porsche 911 Turbo, insieme anche alla sua variante estrema Turbo S. Due veri e propri gioiellini, che debutteranno in “carne e ossa” a settembre al prossimo Salone di Francoforte. Nel frattempo vi possiamo fornire tutti i dettagli ufficiali e le fotografie di queste due vetture, senza alcun dubbio emozionanti e sportive come poche altre volte era capitato, perfette rappresentanti della “famiglia 991”.

Come era giusto aspettarsi da due bolidi come quelli prodotti dalla casa tedesca, queste 911 Turbo e Turbo S si ritroveranno sotto al cofano dei missili, più che dei motori. Si tratta di due varianti della stessa unità, che presenta sei cilindri, una cubatura da 3.800 cc , turbocompressore e iniezione diretta. Il tutto per una potenza totale di 520 CV per quanto riguarda la Turbo e di ben 560 CV sulla Turbo S. Tutto ciò è associato ad un cambio PDK dual-clutch a sette velocità con funzione Stop&Start. Grazie a tutte queste caratteristiche, la 911 Turbo è in grado, grazie anche all’equipaggiamento del pacchetto Sport Chrono, di passare da 0 a 100 km/h nel giro di appena 3,2 secondi, mentre la Turbo S può migliorare ulteriormente questo risultato con un impressionante 3,1 sul cronometro. Entrambe sono in grado di raggiungere una velocità di punta di 318 km/h. La trazione è integrale, per aumentare la maneggevolezza.

Anche gli esterni, naturalmente, sono stati ritoccati, anche se il look tipico di Porsche non ne ha sofferto. La lunghezza rispetto al modello precedente è aumentata di 40 mm, arrivando così a 4.4490 mm, mentre la larghezza è persino superiore di 28 mm a quella della Carrera 4, toccando un apice di 1878 mm. Il passo è aumentato di 100 mm, arrivando a 2.450 mm, e anche gli sbalzi sono sensibilmente più lunghi. Entrambi i modelli montano nuovi cerchi in lega da 20 pollici, con la versione S decorata da una serie speciale di coprimozzi. La versione estrema è stata arricchita anche con nuovi fanali a LED con luci diurne a quattro punti e controllo automatico della luminosità di serie (sulla Turbo è installabile come optional). Entrambe montano uno speciale spoiler a tre fasi e un alettone a tre posizioni.

Il suo debutto sul mercato dovrebbe avvenire subito dopo il Salone di Francoforte. Al momento non sono ancora stati resi noti i prezzi per il mercato italiano, ma il listino tedesco richiede 162.055 € per la Turbo e 195.256 € per la Turbo S, tasse incluse.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati