Porsche Flex Drive: il noleggio di 12 mesi per alternare due vetture

I chilometri totali nell'anno sono 40.000

Porsche Flex Drive - Una nuova formula di noleggio proposta dalla casa tedesca, con la possibilità di avere due diversi modelli nel noleggio per 12 mesi, potendo cambiare la vettura da una all'altra in base alle proprie esigenze. Entrambe le vetture sono dedicate esclusivamente al cliente.
Porsche Flex Drive: il noleggio di 12 mesi per alternare due vetture

Possedere due Porsche contemporaneamente, a meno di non essere particolarmente ricchi, non è facile, così il marchio tedesco ha pensato ad una nuova formula di noleggio, denominata Porsche Flex Drive. Recandosi presso uno dei Centri Porsche abilitati, il cliente potrà scegliere la combinazione di due vetture più adeguata alle proprie esigenze, configurarle entrambe o sceglierne tra quelle già disponibili. Entrambe le vetture saranno dedicate esclusivamente al cliente per tutti i 12 mesi del contratto, dopo il quale potrà cambiare l’abbinamento vetture per l’anno successivo.

Una volta sottoscritto il contratto sarà possibile utilizzare una delle vetture a propria scelta mentre l’altra sarà custodita dal Centro Porsche e sarà prenotabile con un minimo preavviso. Porsche Flex Drive prevede la copertura integrale di tutti costi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di assicurazione, bollo ed eventuale superbollo, cambio pneumatici stagionali e soccorso stradale h24. Per quanto riguarda il chilometraggio, sono 40.000 i chilometri percorribili all’anno da parte del cliente, suddivisi in 25.000 con la vettura quattro porte e 15.000 con la due porte.

In questo modo, il cliente può scegliere la soluzione più adatta alle sue esigenze: ad esempio una 718 o una Panamera durante la settimana, per poi passare ad un più spazioso SUV come la Macan per viaggiare nel weekend con la famiglia o gli amici. Porsche Flex Drive è attualmente disponibile nei seguenti Centri Porsche: Alessandria, Arezzo, Bergamo, Bologna, Brescia, Brescia Città, Cuneo, Firenze, Latina, Mantova, Milano Est, Milano Nord, Modena, Padova, Perugia, Torino, Verona e Vicenza. Nei prossimi mesi, però, sarà esteso a tutti i centri italiani.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati