Porsche: arriva la sesta generazione di Infotainment con Android Auto

In arrivo entro l'estate 2021, Android Auto tra le novità ma senza la funzione "wireless"

Porsche: arriva la sesta generazione di Infotainment con Android Auto

Anche su delle auto così particolari come le Porsche l’aspetto Infotainment non può passare in secondo piano. Per questo motivo, negli ultimi anni anche la casa tedesca ha investito moltissime risorse nello sviluppo di nuovi sistemi e software, arrivando alla sesta generazione del sistema multimediale Porsche Management system. Tra le novità si segnala l’introduzione – finalmente – dei protocolli per supportare il mirroring smartphone anche per dispositivi Android

In arrivo entro l’estate 2021, ma non wireless

Porsche ha fatto sapere che il nuovo sistema di sesta generazione verrà introdotto su Cayenne, Panamera e 911 entro fine agosto 2021 portando in dote una grafica più moderna, un’impostazione generale più intuitiva e, come detto, il tanto desiderato Android Auto. La casa tedesca però specifica: “Tramite cavo USB“. Questo significa che le future piattaforme del Porsche Management system non potranno supportare la connettività da Android senza cavo, come invece già previsto su dispositivi Apple. 

Resta però da sottolineare che l’integrazione da iPhone risulta sempre più strutturata e completa, potendo sincronizzare anche l’ID Apple, Apple Podcast e l’App Apple Music. Sempre tramite quest’ultima, sarà possibile ricreare da zero una playlist adatta alle preferenze dell’utente, come in parte già realizzato dalla nota App multipiattaforma Spotify

Migliorato anche il Voice Pilot, il software di assistenza vocale intelligente che ora potrà rispondere ai comandi “Ho Caldo” e “ho freddo”, adattando la temperatura e l’intensità del climatizzatore. Migliorato anche il sistema di navigazione, ora più rapido, capace di aggiornamenti più frequenti e di leggere più velocemente le condizioni del traffico durante il tragitto. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati