Rally di Monte Carlo, Citroen: Meeke sale al quinto posto in Tappa 2

Il britannico si riscatta e interpreta al meglio le difficili condizioni

Pronto riscatto di Kris Meeke, che interpreta molto bene le difficilissime condizioni di terreno del Monte-Carlo 2018, risale la corrente e si assesta al 5° posto assoluto. La C3 WRC Macchina difficile, ma se ben condotta è anche versatile e, in ogni caso, efficace.
Rally di Monte Carlo, Citroen: Meeke sale al quinto posto in Tappa 2

Gap, 27 Gennaio 2018 – Talvolta il Pilota più irruente e la Macchina più “appuntita” riescono a interpretare correttamente il frangente agonistico, a moderare l’irruenza e ad adattare le caratteristiche del “pacchetto” alla difficoltà della situazione.

Kris Meeke è riuscito a riprendere le redini del Monte-Carlo 2018 e, dopo l’errore iniziale che lo ha tolto dalla bagarre serrata per la conquista dei primi posti, sta dimostrando che quell’errore è stata una tassa esosa e che un Monte-Carlo così imprevedibile e delicato è alla portata della C3 WRC+. Nella difficile e tutt’altro che favorevole circostanza, se condotta con “giudizio”, la Citroen WRC si dimostra addirittura Macchina versatile.

Per Meeke e Nagle il compito non era e non è facile. Recuperare un risultato minato da un errore iniziale al Monte-Carlo vuol dire solitamente prendere ancora più rischi di quanti se ne prendano di default quando le superfici sono così variabili.

Naturalmente il Rally continua a proporre le sue alterne fortune, e nella lotteria di condizioni da buone a proibitive ogni passaggio può essere una buona o cattiva sorpresa. Il segreto, e il difficile dell’operazione di Meeke, è saper dosare le prestazioni della C3 WRC+, in modo da minimizzare le conseguenze di tali sorprese. Così si risolve con il minimo della pena uno “spin”, o addirittura un’uscita di strada nella neve fresca.

Alla fine della terza Tappa, mentre Breen e Martin recuperano da un’uscita nella prima Speciale, la lunghissima Agnières-en-Dévoluy – Corps di 29 chilometri, e ritornano nella top ten, Kris Meeke e Paul Nagle portano la C3 WRC+ numero 10 del Citroen Total Abu Dhabi World Racing Team ad un risultato molto buono. In lotta per il 4° posto rallentano prudentemente nel finale e terminano la terza Tappa al quinto posto assoluto. Il Monte-Carlo 2018 non è finito. Ancora 64 chilometri in Quattro Speciali, due passaggi sulla La Bollène-Vésubie – Peïra-Cava,  e due sulla La Cabanette – Col de Braus, il secondo dei quali in regime Power Stage.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati