Renault Espace 2024: una settimana con il SUV da 7 posti [FOTO]

La prova su strada ed i consumi reali del modello full hybrid

La Renault Espace è uno storico modello del marchio francese, lanciato nell’ormai lontano 1983 ed ora giunto alla sua quinta generazione. Tuttavia, la versione attuale è una rivoluzione rispetto al passato, perché si è completata la trasformazione da monovolume a SUV di segmento D, con la possibilità di ospitare fino a 7 persone. Grazie anche all’introduzione della nuova piattaforma CMF-CD, con una nuova architettura, un telaio ed uno sterzo rivisitati, oltre ai motori elettrificati.

Rispetto al passato, infatti, la Espace è disponibile esclusivamente in versione full hybrid, con il suo sistema da 200 CV complessivi, che permette anche di viaggiare per buona parte del tragitto in modalità 100% elettrica, senza però la necessità di ricaricare esternamente la batteria. Abbiamo avuto la possibilità di tenere per una settimana questo modello, potendo così approfondire la guida del nuovo SUV della Losanga, di cui avevamo già effettuato il primo contatto nei mesi scorsi.

Tanto spazio all’interno

Renault Espace 2024

Di conseguenza, non parliamo più dell’estetica e degli interni, ma entriamo subito nel vivo, raccontando dell’abitabilità e dello spazio nell’abitacolo, un elemento fondamentale per chi decide di acquistare un modello del genere. Rispetto alla versione precedente, la Espace è 14 centimetri più corta, ma la lunghezza abitabile è stata aumentata, raggiungendo i 2,48 metri. Ed, effettivamente, lo spazio non manca per i tre passeggeri della seconda fila, grazie anche ad un pavimento solo con un piccolo scalino ed un mobiletto centrale (con bocchette e prese USB-C) non ingombrante.

Dunque, in cinque si può viaggiare piuttosto comodamente. Ma in sette? I due posti della terza fila sono adatti a bambini o adolescenti. Ci può stare anche un adulto, però è davvero molto sacrificato. Poi c’è il discorso bagagliaio, perché se si viaggia a file complete restano solo 159 litri di spazio per caricare i propri bagagli. Dunque, questa configurazione va bene per fare una gita giornaliera, ma se si hanno delle valigie, servirebbe il portapacchi sul tetto. In cinque (o meno), invece, lo spazio è amplissimo e va da 477 a 1.714 litri, potendo così caricare un numero di bagagli importanti.

Renault Espace 2024

La prova su strada

Il comfort si nota anche quando ci si mette al volante della nuova Espace, con una comoda posizione di guida, con sedili confortevoli, regolabili elettronicamente ed anche con la possibilità di essere riscaldati, nel nostro allestimento Esprit Alpine. La guida è sempre fluida, con una risposta rapida ai comandi del volante, un cambio automatico preciso, seppur non brillantissimo se si decide di tenere una guida un po’ più sportiva, e delle sospensioni in grado di assorbire bene le disconnessioni del terreno. Può essere migliorata l’insonorizzazione, si sente quando entra il motore termico.

L’unità è composta dal 1.2 benzina da 131 CV, accoppiato a due motori elettrici (uno da 70 CV e uno da 25 CV), per una potenza complessiva di 200 CV. È sufficientemente brillante per poter effettuare degli scatti per sorpassi o superare un incrocio rapidamente, ma la guida sportiva non è il suo DNA, anche nella modalità Sport, seppur ci sia una risposta più rapida del cambio. Come dicevamo, però, chi acquista l’Espace non lo fa certo con il divertimento alla guida come opzione principale, ma volendosi garantire principalmente ampio spazio e comfort per lunghi viaggi.

Renault Espace 2024

A questi due pregi, il nuovo SUV unisce anche un’agilità quasi insospettabile per un modello dalle dimensioni importanti (4,7 metri di lunghezza). Il sistema 4Control, con le quattro ruote sterzanti, rende la vettura molto più maneggevole e viene ridotto di oltre un metro il diametro di sterzata, potendo così effettuare più comodamente tutte le manovre. A questo si unisce anche la presenza della retrocamera e dei sensori di parcheggio, per avere una visibilità completa. Un piccolo appunto, bello l’enorme tetto panoramico oscurato ed isolato, ma poterlo oscurare completamente almeno con una tendina sarebbe stata un’opzione gradita. Lasciando la scelta agli occupanti.

Non abbiamo parlato dell’ampia tecnologia presente nell’abitacolo, avendolo già fatto nel primo contatto, ma non possiamo non soffermarci sull’ampio pacchetto di ADAS disponibile sulla nuova Renault Espace, con sistemi di guida autonoma di livello 2. A partire dal cruise control adattivo molto comodo durante la guida in autostrada, passando per la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento di pedoni o ciclisti o per il mantenimento di corsia e la visuale dell’angolo cieco. Tutti anche disattivabili utilizzando o i tasti fisici di fianco al volante o il touchscreen centrale.

I consumi

Renault Espace 2024

L’elettrificazione, oltre ad un aiuto importante all’ambiente, porta anche ad una riduzione dei consumi, grazie al supporto dei motori elettrici a quello termico, del sistema full hybrid. Effettivamente è stato così anche nella nostra prova, in cui abbiamo percorso 296 km complessivi, tra città, strade extraurbane e tangenziale.

Secondo quanto rilevato dal computer di bordo, infatti, la Renault Espace ne ha percorsi ben 128 in modalità 100% elettrica, soprattutto mentre eravamo nel traffico cittadino, ma anche con alcuni tratti in EV a velocità più elevate. Il risultato è stato un consumo medio di 6,5 litri/100 chilometri, cioè oltre 15 chilometri al litro. Considerando le dimensioni ed il peso del mezzo un dato abbastanza buono, seppur i 4,6 l/100 km del dichiarato dalla casa francese siano un po’ troppo ottimistici.

I prezzi

La Renault Espace 2024 è già disponibile nelle concessionarie ed ha un listino prezzi a partire da 43.700 euro per la versione d’ingresso Techno, che sale a 46.500 euro per la versione Esprit Alpine ed arriva a 48.500 per la top di gamma Iconic.

Renault Espace 2024

Renault Espace 2024: scheda tecnica

Dimensioni: lunghezza 472 cm; larghezza 184 cm; altezza 164 cm; passo 248 cm
Motori: 1.200 benzina full hybrid da 200 CV
Trazione: anteriore
Cambio: automatico Multi-Mode
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 8,8″
Velocità massima: 175 km/h
Allestimenti: Techno, Esprit Alpine, Iconic
Bagagliaio: da 159 a 1.714 litri
Consumi: 4,6 litri/100 km (WLTP)
Prezzo: da 43.700 €

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)