Renault Mégane Alpine 2023: 400 CV con un DNA racing iconico

Renault Mégane Alpine: sportiva e futuristica, ma sarà davvero cosi?

Renault Mégane Alpine 2023: 400 CV con un DNA racing iconico

La collaborazione tra Renault e la sua “ala” più sportiva Alpine porterà, nel prossimo futuro, una più intensa e prolifica collaborazione. In poche parole, anche i modelli meno racing addicted appartenenti alla gamma del marchio generalista francese potrebbero proporre la propria versione racing marchiata Alpine.

Nel caso della nuova Renault Mégane Alpine, potremmo trovarci davanti una vettura capace di produrre 400 CV e bruciare lo 0-100 km/h in 5 secondi. Questo nonostante la presenza di batterie con capacità ridotta di 90 kWh, per ridurre peso e aumentarne l’agilità. La prima a fregiarsi del nuovo DNA potrebbe proprio essere la Mégane, attesa sul palcoscenico mondiale automotive entro il 2023.

Per ora, per la Renault Mégane Alpine ci sono solo rumors e un render. In dote forme scolpite, futuristiche e un’aerodinamica enfatizzata, ma il corpo vettura è ancora troppo fantasioso per essere anche solo accostato alla nuova nata francese dal gusto pepato.

La versione più “normale” della nuova Renault Mégane ZE dovrebbe approdare sul mercato nel 2021, proponendo non solo il propulsore elettrificato (capace di sviluppare 217 CV) ma anche varianti termiche, nonché una inedita piattaforma necessaria per ospitare propulsori elettrificati. Confermata anche la presenza del nuovo sotto telaio CMF-EV.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati