Renault Talisman Sporter Blue dCi 160 EDC Executive: la VIDEO PROVA SU STRADA dell’ammiraglia francese

In prova con motorizzazione Blue dCi 160 EDC ed allestimento Executive

Auto grandi e spaziose ideali per la famiglia ed il lavoro possono non essere solo suv o crossover. Renault lo dimostra con la nuova Talisman Sporter, un’auto versatile e ricca di accorgimenti studiati per regalare comfort e piacere di guida. In prova la versione con motorizzazione diesel Blue dCi 160 EDC e allestimento Executive.

Esterni: linee pulite e aspetto premium

Renault Talisman Sporter ha linee molto pulite e raccordate, sottolineate da dettagli cromati come le cornici dei vetri laterali ed i badge sopra ai passaruota anteriori. Dettagli cromati si trovano anche nel frontale come ad esempio la calandra, affiancata da fari full led e luci diurne con disegno specifico. Sono presenti anche gli abbaglianti con funzionamento automatico in base alle condizioni di luce ed i fendinebbia, anche loro a led. Proseguendo lungo la fiancata possiamo notare la pulizia generale delle linee e come questo design sia armonioso considerando anche le misure importanti dell’auto, con 4866 mm di lunghezza per 1465 mm di altezza. Al posteriore troviamo anche qui fari full led ed i terminali di scarico cromati. Molto belli anche i cerchi opzionali da 19″ presenti sull’auto in prova.

Interni: attenzione al dettaglio e materiali di qualità

Salendo in auto si nota subito una cura dei dettagli elevata che punta a dare all’auto un aspetto premium e ricco. I sedili sono rivestiti in pelle nera ed hanno la regolazione elettrica, la funzione memoria per il lato conducente e sono anche massaggianti. Queste funzionalità opzionali vengono gestite, insieme alla quasi totalità degli accessori dell’auto, dal grande tablet centrale da 9,3″ che è la porta di accesso al sistema Easy Link Renault. Sotto al tablet troviamo i comandi fisici per la gestione dell’impianto di climatizzazione e la postazione per la ricarica wireless dello smartphone. Peccato non siano presenti i comandi fisici anche per la gestione dell’impianto audio, presenti solo in forma digitale sullo schermo centrale e in modo ridotto sul piantone dello sterzo. L’auto ha anche il sistema keyless Easy Access System II in grado di aprire l’auto semplicemente avvicinandosi. Questa funzionalità risulta fin troppo sensibile, rimanendo preferibile utilizzare il tasto per l’apertura e la chiusura posto sulle maniglie esterne.

Infotainment: completo ma non molto intuitivo

Il sistema Easy Link Renault gestisce le funzioni di navigazione, telefono, multimedia e climatizzazione, insieme alle funzionalità Apple CarPlay e Android Auto. Renault Easy Link funziona in base all’utente presente in auto e crea appunto dei profili dedicati in modo da salvare i vari settaggi per ogni guidatore. Questa caratteristica richiede però un periodo di apprendimento da parte dell’auto stessa, risultando un po’ complesso da utilizzare e comprendere al meglio. Sempre dallo schermo centrale, oppure dalla piccola console sul tunnel, è poi possibile gestire il sistema Multi-Sense. Questo sistema regola i parametri di cambio automatico, motore, sound e sospensioni oltre all’illuminazione interna ed al cockpit su quattro differenti configurazioni (Mysense, confort, sport, eco). 

Abitabilità: spazio in abbondanza

Da un’auto di questo segmento ci si aspetta grande abitabilità e spazio a bordo, Renault Talisman Sporter conferma queste caratteristiche garantendo agli occupanti sempre ampi spazi. Il divano posteriore è disegnato per accogliere ampiamente due adulti, che possono diventare tre anche se per viaggi non molto lunghi a causa della presenza del tunnel centrale. Il bagagliaio di Talisman Sporter ha una capienza di 492 litri, che possono diventare 1681 litri con il divano posteriore abbassato. E’ dotato poi di una paratia che aiuta a tenere gli oggetti in posizione.

Adas: pacchetto completo e di facile utilizzo

La presenza degli ADAS su Renault Talisman Sporter è importante e molto completa. Di serie su questo allestimento abbiamo l’assistenza al mantenimento della corsia, il cruise control adattivo, il sistema di frenata di emergenza attiva ed il sensore per il monitoraggio dell’angolo morto. Come accessori opzionali sull’auto in prova ci sono anche il sistema di rilevamento dei veicoli nell’area posteriore e la guida autonoma di livello 2. Questi sistemi hanno un funzionamento efficace ed intuitivo, risultando facili da utilizzare e non molto invadenti nella guida di tutti i giorni. Sempre sul fronte sicurezza segnaliamo l’head up display che riporta, oltre alle informazioni relative alla velocità dell’auto, la segnaletica stradale e lo stato di funzionamento dei sistemi ADAS. 

Alla guida: un’auto assolutamente piacevole da guidare

Renault Talisman Sporter in prova ha il pacchetto 4Control che aggiunge le ruote posteriori sterzanti, il controllo delle sospensioni e i cerchi in lega da 19 pollici. Queste dotazioni rendono l’auto molto piacevole da guidare, soprattutto le quattro ruote sterzanti perché danno un’agilità e una prontezza dell’auto al comando dello sterzo veramente notevole. Questa soluzione permette infatti di percorrere le traiettorie con meno angolo volante rispetto ad un retrotreno convenzionale, rendendo l’auto più reattiva e soprattutto si ha la sensazione di guidare un veicolo molto più compatto e leggero. Anche il comfort a bordo è molto elevato e l’auto è molto silenziosa e confortevole, solo il rumore di rotolamento degli pneumatici filtra leggermente nell’abitacolo. La motorizzazione in prova Blue dCi da 2 litri e 160 cv  ha potenza adeguata, anche se viste le dimensioni dell’auto e il segmento a cui appartiene una motorizzazione più performante sarebbe più indicata, per questo a listino sono presenti infatti anche una motorizzazione benzina da 225 cv ed una diesel da 200 cv. Buono il cambio a doppia frizione, sempre rapido negli innesti e solo un po’ brusco nelle partenze. Durante il test i consumi sono stati di 6,6 litri per 100 km su strade statali, mentre nell’uso urbano il consumo si è attestato a 8,9 litri per 100 km

Prezzi

Renault Talisman Sporter ha un listino che parte da 37.500 euro per l’allestimento Business e motorizzazione benzina da 160 cv. In allestimento Executive e motorizzazione Blue dCi 160 EDC come quella in prova servono 43.800 euro, che diventano 49.020 euro con gli accessori opzionali presenti. L’allestimento molto completo, le finiture di buon livello e le dimensioni importanti di questa auto ne giustificano il prezzo, anche se il collocamento sul mercato diventa quello delle berline tedesche più blasonate.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Guida dinamica e divertente. Spazio a bordo. Comfort di marcia.Infotainment non semplicissimo da usare. Potenza motore appena adeguata. Easy Access System II troppo sensibile.

Renault Talisman Sporter Blue dCi 160 EDC Executive 2021: Scheda Tecnica

Dimensioni: 4.865 mm lunghezza x 1.870 mm larghezza (specchi retrovisori esclusi) x 1.468 mm altezza x 2.809 mm passo
Motore: Blue dCi 160 EDC da 160cv
Trazione: Anteriore
Cambio: Automatico doppia frizione EDC a 6 rapporti
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 9,6’’
Velocità massima: 217 km/h
Allestimenti: Executive, Business, Initiale Paris
Bagagliaio: 492 litri, 1.681 litri con i sedili reclinati
Consumi: 4,6 litri/100 km secondo il ciclo combinato Nedc
Prezzo: Da 37.500 €
Classe: Euro 6d Full

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati