I robotaxi di Waymo e Cruise ora sono attivi in California

Per il momento non ci sono informazioni se i servizi si espanderanno in altre zone

I robotaxi di Waymo e Cruise ora sono attivi in California

Il Department of Motor Vehicles (DMV) della California ha concesso i permessi a Waymo e Cruise per offrire servizi basati su auto a guida autonoma. I nuovi permessi differiscono da quelli che entrambe le aziende avevano precedentemente in quanto ora danno la possibilità alle persone di viaggiare a bordo di robotaxi senza guidatore.

Il permesso per i test di guida autonoma che avevano fino a quel momento limitava i feedback che potevano ottenere dal pubblico durante la convalida della loro tecnologia.

Chrysler Pacifica Waymo

Cruise potrà operare in una certa fascia oraria mentre Waymo sempre

Secondo il comunicato stampa rilasciato dal dipartimento della California, Cruise ora può utilizzare una flotta di veicoli leggeri a guida autonoma per proporre servizi commerciali in alcune zone di San Francisco. Possono operare su strade pubbliche dalle 22:00 alle 06:00 a una velocità massima di 48 km/h, oltre alla possibilità di viaggiare anche sotto la pioggia e/o nebbia leggera.

Per quanto riguarda Waymo, la sua flotta di auto a guida autonoma può funzionare in alcune zone di San Francisco e San Mateo. I suoi veicoli possono viaggiare a una velocità massima di 105 km/h con le stesse limitazioni di pioggia e nebbia leggera di Cruise, ma nessuno per quanto riguarda l’orario.

Il motivo di questa differenza è che quest’ultima sarebbe in grado di far salire a bordo i passeggeri senza avere un autista di sicurezza mentre Waymo dovrà far funzionare le sue self-driving car con un conducente di sicurezza. Questo non vuol dire che Cruise utilizza una tecnologia di guida autonoma più avanzata di quella di Waymo, ma ha che fare più con la velocità e le ore in cui quest’ultima vuole operare.

Jaguar I-Pace Waymo

Ecco le auto a guida autonoma utilizzate per i servizi

L’azienda di Google utilizzerà probabilmente la Chrysler Pacifica e la Jaguar I-Pace modificate per il suo servizio di guida autonoma mentre Cruise la Chevrolet Bolt modificata a zero emissioni. Indipendentemente dalla zona coperta da entrambe le società, in California funzioneranno i primi robotaxi.

In caso di feedback positivi, probabilmente i servizi si espanderanno in altre zone tra qualche mese. Per il momento non c’è alcuna notizia riguardo a un possibile debutto in Europa.

Chevrolet Bolt Cruise

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati