Rolls-Royce celebra il 144° compleanno dei fondatori

L'intero percorso è stato fatto a bordo di una bellissima Rolls-Royce Ghost

Rolls-Royce celebra il 144° compleanno dei fondatori

Per celebrare il 144º compleanno di Charles Stewart Rolls, cofondatore della casa automobilistica, Rolls-Royce ha portato una Rolls-Royce Ghost in giro a Londra per visitare alcuni dei luoghi associati alla vita dell’uomo. La prima tappa è stata al 35 Hill Street – Mayfair a Londra dove, il 27 agosto del 1877, nacque Rolls. Il terzo figlio di Lord e Lady Llangattock ebbe una vita ricca di privilegi e ricevette la migliore educazione disponibile all’epoca.

Il suo compagno, Henry Royce, al contrario non lo era e all’età di soli 10 anni iniziò a lavorare come fattorino. Ha lavorato presso l’Ufficio Postale di Mayfair. Successivamente, la Ghost si è fermata al 119 Piccadilly che fu sede del Royal Aereo Club fino al 1961. Fondato da Rolls nel 1901, fu qui che iniziò la sua carriera da pilota di aerostato.

Nella sua vita, ha volato per più di 170 volte e ha vinto la Gordon Bennett Gold Medal nel 1903 per il tempo più lungo passato in mongolfiera. Nel 1910 iniziò a volare e si guadagnò la seconda licenza di pilota mai rilasciata in Inghilterra.

Nello stesso anno sarebbe diventato anche il primo inglese a sorvolare La Manica in aereo e la prima persona in assoluto a volare dall’Inghilterra alla Francia e viceversa senza scalo. Rolls ha anche fondato il Royal Automotive Club (RAC) nel 1877, che è stata la tappa successiva della lussuosa vettura.

Grazie a questo club, incontrò finalmente il suo socio in affari Hanry Royce nel maggio del 1904. Infine, la Ralls-Royce Ghost si è fermata al 14-15 Conduit Street che è stata la sede del West End di Rolls-Royce Ltd per la maggior parte del XX secolo. Dal 1905 fino alla sua prematura morte, avvenuta in un incidente aereo nel 1910, Charles Stewart Rolls aveva il suo ufficio proprio in questo luogo.

Torsten Muller-Otvos, CEO di Rolls-Royce Motor Cars, ha detto: “La sua audacia, il coraggio, l’amore per l’avventura e la volontà di superare i confini continuano a ispirare noi e i nostri prodotti. Per celebrare questa occasione, che significa molto per la nostra azienda, abbiamo visitato i luoghi significativi della storia di Rolls con la Ghost: un’auto dotata di tecnologia, prestazioni, artigianalità ed eccellenza che incarna tutto ciò che questo straordinario uomo rappresentava, amava e perseguito durante la sua straordinaria vita e carriera”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati