Saab: nuovi dettagli sul piano industriale proposto da Spyker

Saab: nuovi dettagli sul piano industriale proposto da Spyker

Emergono nuovi dettagli sul piano industriale proposto da Spyker per Saab in vista di una possibile acquisizione del marchio svedese su cui il gruppo GM dovrà decidere entro il 7 gennaio. La compagnia olandese avrebbe intenzione di ridurre la gamma Saab a tre soli modelli: la nuova 9-5, presentata a Francoforte, la 9-3 e la crossover 9-4X.

Non è esclusa la produzione in serie del prototipo Aero-X del 2006 che aveva riscosso un buon successo di pubblico e critica.

Spyker vorrebbe inoltre mantenere l’intera rete di concessionari Saab negli USA e anzi sfruttare alcuni di questi per commercializzare le proprie vetture sportive.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Lucis ha detto:

    Forza, recuperiamo questo marchio prestigioso. Un marchio così non deve morire.

  • Michael 1963 ha detto:

    In effetti sarebbe un peccato uccidere un valido modello come la nuova “9-5″! L’ipotesi di produrla con il marchio Opel plausibile. Resta il grande rammarico per il destino della Saab!!

Articoli correlati