Salone di Ginevra 2015: Skoda mostra la nuova Superb [FOTO LIVE]

Design rinnovato e tanta tecnologia

La quarta generazione dell'ammiraglia Skoda è stata portata al Salone di Ginevra 2015. Oltre alle novità estetiche e tecniche, spiccano abitabilità posteriore e capacità di carico

Skoda Superb MY 2015 – Robuste e scolpite, le forme della nuova generazione di Skoda Superb sono frutto le rinnovamento introdotto dai tecnici sull’ammiraglia ceca.

La storia di questa vettura inizia da lontano, dal primo modello datato 1934. Giunto alla quarta generazione, le forme sono voluminose, l’abitabilità è aumentata, il bagagliaio sorprende per capacità ma è anche valorizzata da contenuti tecnologici che ne amplificano le qualità.
Partendo dalle motorizzazioni, la gamma comprende propulsori turbo benzina in tre versioni TSI: 1.4 litri con potenze da 125 (92 kW) e 150 cavalli (110 kW), 1.8 litri da 180 cavalli (132kW) e 2.0 litri da 220 cavalli (162 kW). I diesel, invece, sono una unità 1.6 litri TDI in grado di sviluppare 120 cavalli (88 kW) e un 2.0 litri sempre TDI in due declinazioni da 150 (110 kW) e 190 cavalli (140 kW). Disponibili un cambio manuale 6 marce o robotizzato DSG, invece la trazione può essere di tipo anteriore o integrale. Ad arricchire la nuova ammiraglia anche un sistema di regolazione dell’assetto definito Dynamic Chassis Control (DCC), costituito da sospensioni adattive e Driving Mode Selection, ma anche sistemi di sicurezza tra cui uno anti collisione multipla e XDS+.

La Skoda Superb MY 2015 è caratterizzata anche da diversi contenuti tecnologici per il confort o l’intrattenimento durante i viaggi. Comodi, ad esempio, il nuovo Park Assist; i sensori e la telecamera posteriore utile nei parcheggi o il portellone posteriore azionabile attraverso un pedale virtuale. Mentre nell’abitacolo spicca un sistema di infotainment di ultima generazione che può interagire con la maggior parte degli smartphone grazie al sistema SmartLink, sfruttando inoltre una connessione internet ad alta velocità.

Basata sul pianale modulare MQB sviluppato dal Gruppo Volkswagen, lo stesso della Volkswagen Passat B8, la vettura ha così beneficiato di maggior spazio per gli occupanti e i bagagli. Il design esterno è robusto, caratterizzato anche dall’andamento del tetto lineare e un passo aumentato di 80 millimetri. A vivacizzare lo stile intervengono anche i gruppi ottici anteriori bi-xeno, tra gli optional, affiancate da luci diurne a LED, così come l’elegante calandra. Anche le luci posteriori sono del tipo LED. Tra i punti di forza anche la capacità del bagagliaio, stimata di 625 litri e aumentabile a 1.760 litri con le sedute posteriori ripiegate. Ma dovrebbe arrivare anche una versione Combi per chi necessita di ancora più capacità di carico.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati