Stellantis: Mike Manley lascia il gruppo, sarà CEO di AutoNation

Il dirigente era responsabile del mercato americano

Stellantis: Mike Manley lascia il gruppo, sarà CEO di AutoNation

Mike Manley lascia Stellantis. Il dirigente britannico ha deciso di chiudere la propria esperienza con il gruppo nato dalla fusione tra FCA e PSA, di cui era il responsabile del mercato americano. A partire dal prossimo 1° novembre, diventerà il CEO di AutoNation: è il più grande rivenditore automobilistico americano, con sede in Florida.

La successione di Marchionne

Manley era salito alla ribalta nella drammatica estate del 2018, quando sostituì la figura di Sergio Marchionne come capo di FCA, in seguito alla malattia ed alla prematura scomparsa del dirigente italiano. Poi, lo scorso gennaio, era diventato responsabile del mercato americano di Stellantis, in seguito alla nascita del nuovo gruppo.

Ora questo addio, per intraprendere una nuova avventura professionale. Secondo quanto riferito da Stellantis, Manley non verrà sostituito, almeno per il momento. Mark Stewart (chief operating officer Nord America) e Antonio Filosa (chief operating officer Sud America), membri del comitato esecutivo esecutivo, d’ora in poi riporteranno direttamente a Tavares.

Le parole di John Elkann

John Elkann, presidente ed amministratore esecutivo di Stellantis, ha voluto salutare il dirigente: “Voglio ringraziare Mike Manley per tutto quello che ha fatto con noi negli ultimi 20 anni. Gli anni passati alla guida di Jeep sono stati fondamentali per la trasformazione del brand e poi, in qualità di Amministratore Delegato di Fca, ha portato l’azienda a raggiungere risultati record in uno dei periodi più difficili della sua storia. Lavorando a stretto contatto con Carlos Tavares, è stato determinante nella creazione e nel riuscito lancio di Stellantis. Gli auguriamo il meglio nel suo nuovo ruolo”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati