Suzuki: le emissioni di CO2 della gamma sono in costante calo

Una performance migliore della media nazionale

Suzuki: le emissioni di CO2 della gamma sono in costante calo

La riduzione di emissioni ed un parco auto più rispettoso dell’ambiente sono l’obiettivo di questo periodo storico, con una serie di leggi e regole sempre più stringenti in materia.

Suzuki dà un contributo determinante alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica da parte del mondo dell’auto e, da gennaio 2021, è costantemente ridotto l’impatto ambientale.

Un valore in costante calo

Il valore di emissioni medio delle auto immatricolate nell’ultimo mese del 2021 è sotto la media nazionale italiana che è di 123,4 g/km. Suzuki, invece, registra un valore di 118,7 g/km (valori WLTP). Dunque, si tratta di una performance migliore del 3,8%, contribuendo così all’intero settore per limitare la quantità di gas serra immessi nell’atmosfera.

Tale valore è in costante calo da gennaio ad oggi un risultato molto importante, per restare sempre più in linea con le norme dell’Unione Europea e permettere ai propri clienti di sfruttare gli incentivi.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati