Lamborghini Urus by Mansory si chiama Venatus ed è esagerata [FOTO]

Il tuner tedesco porta la Urus a 850 CV con un look tutt'altro che sobrio per un cliente del Qatar

Lamborghini Urus by Mansory si chiama Venatus ed è esagerata [FOTO]

Il tuner tedesco Mansory ci ha abituato a modifiche a dir poco esagerate e certamente si è riconfermato con il tuning ad hoc di una Lamborghini Urus. Infatti su commissione di un cliente del Qatar la Urus di Mansory è elaborata sia per farsi notare a tutti i costi sia per essere ancora più veloce su strada.

Venatus: pronto per la caccia

Il SUV di Lamborghini per design, proporzioni e prestazioni ha già una ottima base di partenza per tale scopo ma Mansory si è davvero superata. Prima di tutto è stata ribattezzata come Mansory Venatus ed il suo design è stato reso ancora più aggressivo grazie a carreggiate maggiorate, paraurti affilati e un pacchetto di fibra di carbonio per cofano, specchietti retrovisori, minigonne e spoiler.

Adieu la sobriété

Incredibile ma vero quello che fa ancora più “scalpore” sono gli interni tutt’altro che sobri ma completamente viola. Infatti i pannelli, i sedili e la corona del volante sono viola e vengono “spezzati” cromaticamente solo dagli inserti in fibra di carbonio. Il colore viola appare anche all’esterno per pinze dei freni e dettagli per le prese d’aria laterali e specchietti retrovisori.

V8 da 850 CV

Una Venatus che rispetto alla Urus cambia molto nel look ma anche nella sostanza visto che il V8 biturbo passa da 650 CV e 850 Nm “stock” a 850 CV e 1.000 Nm di coppia grazie ad una mappatura della centralina dedicata e ad un impianto di scarico sportivo completo. Le prestazioni dopo la cura di Mansory? Non sono state rese note ma lo 0-100 km/h in 3 secondi circa con una 310 km/h di velocità massima sembrano essere previsioni credibili. Anche il prezzo della Venatus rimane un “segreto” riservato soltanto ai potenziali acquirenti.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati