Toyota Corolla: che grinta questo prototipo con un motore a idrogeno e zero emissioni [VIDEO]

Una studio di Toyota per cercare di dare nuova vita ai motori a combustione interna

Toyota Corolla: che grinta questo prototipo con un motore a idrogeno e zero emissioni [VIDEO]

Siamo probabilmente tutti d’accordo circa l’estrema fretta con cui le case automobilistiche, gli enti pubblici, le autorità e la legislazione stiano accelerando la morte, sicuramente prematura, dei cari e vecchi motori a combustione interna. La soluzione che ha spostato il mondo per oltre 100 anni rischia ora di estinguersi dalla terra in via definitiva. Certo è che questi motori non se ne andranno per sempre senza aver prima provato a “giocare” un’ultima battaglia. 

L’idrogeno come la benzina? In Giappone ci provano 

Molte case automobilistiche hanno provato a sviluppare automobili con carburanti sintetici o alternativi, anche prima che il Dieselgate diventasse un fenomeno di portata mondiale. La stessa Volkswagen aveva trattato l’idrogeno in passato, anche Toyota con la Mirai e Hyundai con la più recente Nexo. Ecco, soffermandoci proprio sul costruttore giapponese, sappiamo perfettamente quanto la Mirai non fosse un’auto estremamente performante o divertente (e neanche particolarmente accattivante a dirla tutta). Cosa succede quindi se si dovesse prendere un’auto tradizionale e si provasse a trasformarla in un’auto un po’ più green?

Prendiamo ad esempio questa insolita Toyota Corolla, una berlina compatta di segmento C, una delle auto più vendute al mondo. Solitamente la conosciamo per la sua tecnologia Full-Hybrid, decisamente efficiente negli ambienti urbani e pratica anche in aree extraurbane. E se diventasse un’auto a idrogeno al 100%? Ecco, l’auto che vedete in video sfrutta solamente idrogeno, senza una minima goccia di benzina ma a differenza della Mirai, è dotata di un motore a combustione interna che sfrutta l’idrogeno come vero e proprio carburante. 

Secondo Toyota si tratta di un’auto ad impatto ambientale zero, considerando l’assenza di emissioni di Co2 e di NOx oltre al fatto che l’energia impiegata per ricavare l’idrogeno è completamente rinnovabile, grazie all’impianto di ricerca sull’idrogeno di Fukushima, in Giappone. Senza contare che l’auto, spinta da un 1.6 3 cilindri turbo, emette anche un sound niente male. 

 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati