Volkswagen Atlas Cross Sport GT Concept: stile più sportivo e spinta di 304 CV [FOTO]

L'animo più performante si fa spazio sul grande SUV

Volkswagen presenta il concept Atlas Cross Sport GT, una versione ad alta vocazione sportiva che esalta le prestazioni elevate grazie alla sua caratterizzazione estetica e meccanica. Vettura che strizza l’occhio agli amanti della guida più spinta e dinamica, questo concept si basa sulla Volkswagen Atlas Cross Sport R-Line, rispetto alla quale però offre una serie di novità relative a stile e performance.

Livrea blu con dettagli in nero lucido

Gli esterni della Volkswagen Atlas Cross Sport GT propongono una particolare verniciatura in tinta Eisvogelblau per la carrozzeria, con le finiture in nero lucido che sostituiscono i consueti dettagli cromati. Questa versione del SUV tedesco è inoltre dotata di sospensioni coilovers ST XTA Plus 3 e molle in tinta, oltre che da audaci cerchi ABT Sport HR AeroWheels da 22 pollici, che nascondono pinze freno anteriori Tarox a otto pistoncini e montano pneumatici Yokohama Advan Sport. 

Look racing per gli interni

L’ondata di sportività pervade anche l’abitacolo della Atlas Cross Sport GT dove troviamo quattro sedili sportivi Recaro con rivestimenti in microfibra ed ecopelle. Si notano anche la leva del cambio personalizzata, le cinture di sicurezza blu e i tappetini specifici. Il concept ha anche un volante piatto nella sezione inferiore e una console centrale posteriore che divide i due sedili ed ospita anche un vano cassaforte e delle porte USB aggiuntive. 

Motore 2.0 litri turbo da 304 CV, cambio DSG e trazione 4Motion

Per quel che riguarda la dotazione meccanica, la Volkswagen Atlas Cross Sport GT monta la versione del motore 2.0 TSI della Golf R, un propulsore turbo che sviluppa una potenza di 304 CV. Si tratta di una maggiorazione importante rispetto all’Atlas Cross Sport standard che ha in gamma un quattro cilindri turbo 2.0 litri da 238 CV e un VR6 3.6 litri da 280 CV. 

Al motore da oltre 300 CV è abbinato il cambio automatico DSG a 7 marce che distribuisce la potenza a tutte e quattro le ruote grazie al sistema di trazione integrale 4Motion. Volkswagen spiega anche che al SUV è stato aggiunto anche un ulteriore radiatore anteriore, derivato dalla Golf R.

Il nuovo prototipo sportivo è sicuramente d’impatto e il CEO di Volkswagen Group of America, Scott Keogh, ne sottolinea le ambizioni: “Il lancio delle nuovissime Golf GTI e Golf R ci ha fatto pensare a come iniettare un po’ di quella magia Volkswagen nei nostri SUV. Questo concept è la prova che è possibile costruire SUV che possano attrarre la nostra comunità di appassionati di alte prestazioni”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati