Volkswagen ID.3 2023: il restyling si mostra su strada [FOTO SPIA]

Il debutto ufficiale è atteso per il prossimo mese di marzo

La Volkswagen ID.3 si appresta ad arrivare con il restyling, la cui presentazione è attesa nel prossimo mese di marzo. La scorsa settimana è stata mostrata (seppur in incognito) la nuova versione al Salone di Bruxelles, con un po’ di coperture, mentre il nostro fotografo ha ora pizzicato il prototipo nel corso dei test invernali.

Le novità

A prima vista, tuttavia, questa vettura catturata sulle nevi svedesi pare essere l’attuale ID.3. Guardandola più attentamente, però, si possono notare alcune novità all’anteriore, seppur anch’esse un po’ camuffate. Sarà soprattutto il paraurti a venir stato modificato, con delle diverse prese d’aria. Il prototipo, invece, non presenta alcuna modifica nel posteriore, ma non è escluso qualche aggiornamento anche in questa zona della vettura elettrica.

Le novità più rilevanti, tuttavia, potrebbero arrivare all’interno dell’abitacolo, dove è previsto uno schermo touchscreen per l’infotainment più grande rispetto a quello proposto nel modello attuale, arrivando a 12 pollici. Anche i materiali saranno migliorati e più esclusivi. Questo probabilmente anche per far fronte alle critiche della versione attuale accusata di non usare materiali di grande qualità.

Volkswagen ID.3 restyling spia

Motori e uscita

Trattandosi di un restyling, invece, non dovrebbero esserci particolari novità sotto il cofano, con una conferma dell’attuale line-up per le versioni, a livello di motori e batterie. Pur non escludendo qualche aggiornamento, per poter aumentare di qualche chilometro l’autonomia.

Come abbiamo detto, il debutto della rinnovata Volkswagen ID.3 è previsto per il prossimo mese di marzo. Possibile, in attesa della presentazione ufficiale, arrivi qualche altra indicazione nel corso delle prossime settimane.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati