Volkswagen ID. Buzz: prosegue lo sviluppo del nuovo van elettrico [FOTO SPIA]

Atteso sul mercato nel 2023

Dopo il concept presentato quattro anni fa al Salone di Detroit, la Volkswagen ID.Buzz, nuovo van 100% elettrico, sta proseguendo il suo percorso di sviluppo che lo condurrà al modello di serie, atteso nel corso del prossimo anno per dar il via alla commercializzazione sul mercato europeo nel 2023.

Una serie di nuove foto spia hanno immortalato il prototipo della Volkswagen ID. Buzz durante delle sessioni di test in strada condotti nei pressi del Circolo Polare Artico, nel nord della Svezia. Come nei precedenti avvistamenti, ancora una volta il nuovo van a zero emissioni della Casa tedesca si mostra in quelle che sarà la futura versione cargo, che affiancherà la versione passeggeri. 

Le caratteristiche

L’erede a zero emissioni dello storico Bulli, che per il momento si nasconde camuffandosi dietro le finte sembianze del Volkswagen Transporter T6, sarà proposta in due diversi varianti di carrozzeria: passeggeri e cargo.

Le nuove immagini mostrano, come dicevamo, la variante commerciale nota come ID. Buzz Cargo, che abbandona i sedili della seconda e terza fila a favore dello spazio di carico. L’altra versione dovrebbe avere, invece, spazio per sette passeggeri.

Interni “provvisori”

Il prototipo della Volkswagen ID.Buzz presenta un abitacolo improvvisato, come si nota della foto spia degli interni. Sicuramente non sarà in questa veste, una volta che sarà presentata la versione definitiva, anche se lo schermo centrale potrebbe restare simile.

Motore e autonomia

La Casa di Wolfsburg ha anticipato che la ID.Buzz disporrà di più tagli di batteria, compresi tra 48 e 111 kWh, con un’autonomia massima stimata in circa 550 chilometri. Le versioni con un singolo motore elettrico, in linea con i modelli ID.3 e ID.4, si accontenteranno di circa 200 CV di potenza, trazione posteriore e velocità massima intorno ai 160 km/h. Prestazioni maggiori invece saranno offerte dalla versione con doppio motore elettrico.

Inoltre dal 2025, la ID.Buzz (anche Cargo) beneficerà dei sistemi tecnologici che implementeranno la guida autonoma di Livello 4 frutto della partnership tra la casa tedesca e Argo AI, start-up americana specializzata in automazione.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati