Volkswagen T-Roc R: la versione sportiva su strada [FOTO SPIA]

La presentazione è attesa già nel corso del 2018

Volkswagen T-Roc R - I tecnici del marchio di Wolfsburg sono al lavoro sulla versione sportiva del B-SUV, il cui arrivo è atteso già nel corso del 2018. Questa variante avrà alcuni dettagli estetici più sportivi e dovrebbe venir spinta dal quattro cilindri della Golf R.

Volkswagen sta lavorando ai futuri modelli sportivi, con il marchio R, in arrivo prossimamente su Tiguan, Arteon e T-Roc: proprio quest’ultima è stata pizzicata dal nostro fotografo, mentre era impegnata nei classici test su strada di collaudo. Si tratta della versione più potente del B-SUV del marchio tedesco, il cui arrivo è previsto già nel corso del 2018 e, dunque, con le prove in fase di ultimazione. Tuttavia, il prototipo catturato non è camuffato, ma il design non è ancora quello definitivo, in particolare nel posteriore, dove si possono notare degli scarichi non rifiniti.

Per il resto, la Volkswagen T-Roc R è attesa con un telaio ribassato, ruote più grandi ed alcuni dettagli esterni più sportivi, rispetto alla versione standard, come i quattro scarichi posteriori o dei paraurti specifici per questo modello. La R è il sinonimo di potenza e maggiore velocità, così sotto il cofano di questa variante è atteso il motore quattro cilindri della Volkswagen Golf R, con una potenza superiore ai 300 cavalli e con circa 400 Nm di coppia massima. Per tutte le altre notizie, non resta che attendere nuove foto spia o indiscrezioni su questo modello, la cui presentazione comunque non tarderà troppo.

Ricordiamo che la T-Roc di serie, arrivata pochi mesi fa sul mercato italiano, è disponibile con i motori benzina 1.0 TSI da 115 CV e 1.5 TSI ACT (Active Cylinder Technology, gestione attiva dei cilindri) da 150 CV, mentre per quanto riguarda il diesel è presente il 2.0 TDI da 150 CV con trazione integrale 4Motion. Tutte le unità sono abbinate al cambio manuale a 6 rapporti.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati