Alfa Romeo Stelvio rafforza la flotta della Guardia Civil spagnola [FOTO]

Nuova fornitura di 62 esemplari del SUV

La flotta della Guardia Civil, il corpo di gendarmeria spagnolo, si rinforza con l’ingresso di 62 nuovi esemplari dell’Alfa Romeo Stelvio benzina.

Come riportato dalla divisione iberica del sito web di Stellantis, il SUV del marchio Biscione si è assicurato la prestigiosa fornitura vincendo un bando di gara pubblico che andava alla ricerca del veicolo più idoneo, sia sotto l’aspetto tecnico che sotto quello economico, per soddisfare le esigenze della direzione generazione della Guardia Civil spagnola. La nuova fornitura di Alfa Romeo si aggiunge a quella del 2019, che portava 97 unità del SUV nel parco auto del corpo iberico.

Alfa Romeo Stelvio Q4 2.0 da 200 CV

Le Alfa Romeo Stelvio Q4 mettono a disposizione dei gendarmi spagnoli le prestazioni e l’affidabilità garantite dalla presenza della trazione integrale che affianca il motore benzina da 2.0 litri che sviluppa 200 CV, abbinato al cambio automatico, per performance all’altezza sia sulle strade cittadine che su fondi sconnessi. Ad esaltare l’adattabilità della dinamica di guida del SUV di Alfa Romeo è il programma Advanced Efficiency che, grazie al manettino presente sul tunnel centrale, consente di gestire le impostazioni relativa a coppia del propulsore, freni e trasmissione, oltre a poter intervenire sulla regolazione della risposta dell’acceleratore, del controllo di stabilità ESC e del controllo di trazione ASR. 

Prestazioni ed equipaggiamento di valore

Capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e di raggiungere i 215 km/h di velocità massima, l’Alfa Romeo Stelvio mette a disposizione delle forze dell’ordine iberiche anche una dotazione tecnologia avanzata che comprende i fari bi-xenon adattivi, la retrocamera posteriore e il dispositivo di mantenimento automatico della corsia di marcia. 

Ovviamente in questa nuova veste, il SUV Alfa Romeo è stato modificato con l’aggiunta di sistemi e dotazioni specifiche, come il sistema di radio-comunicazione e la luce lampeggiante sul tetto. La veste estetica invece prevede la livrea d’ordinanza della Guardia Civil spagnola che alterna il bianco al verde militare.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati