Audi A6 Avant, prime foto spia della nuova station wagon di segmento E

La nuova Audi A6 Avant esce dalla fabbrica di Ingolstadt (anche se, probabilmente, la produzione avverrà a Neckarsulm, come la versione berlina, e non all’interno del quartier generale della casa automobilistica) e per la prima volta viene immortalata in alcune foto spia, mentre effettua una prova di fronte ad una scenografia innevata. La station wagon di segmento E del brand del Gruppo Volkswagen sarà presentata – pare – al Salone di Francoforte 2011 (15-25 settembre), anche se la nuova Audi A6 Avant non sarà inclusa nel listino prima del termine dell’anno (persino questo dato è incerto).

Costruita sulla stessa piattaforma MLB di Audi A6 berlina, la nuova A6 Avant eredita dalla tre volumi presentata al Salone di Detroit 2011 la matita regolare, razionale, rigida, pulita e poco barocca (la stessa che sta diventando tradizionale per Audi e che viene utilizzata già da tutta la gamma). Il risultato? A prima vista, la nuova Audi A6 Avant 2012 sembra più un’evoluzione dell’attuale generazione che una vera e propria rivoluzione (che, probabilmente, neppure si voleva fare, in casa Audi).

Muso regolare e portellone spiovente sono le caratteristiche che già oggi contraddistinguono le Avant dell’azienda: Audi A4 station wagon e la stessa Audi A6 station wagon hanno un lunotto ed un cofano posteriore inclinato e molto grintoso. Il resto è cosa nota: nell’abitacolo, sulla carrozzeria, sotto il cofano, tutto dovrebbe rimanere come è già sulla versione berlina di Audi A6. Cioè, la gamma di motorizzazioni dovrebbe essere composta dal propulsore 2,8 litri FSI benzina aspirato, dal motore 3,0 litri TFSI benzina sovralimentato, dal propulsore 3,0 litri TDI diesel sovralimentato e dal motore 2,0 litri TDI diesel sovralimentato (in base al propulsore, il cambio sarà automatico a variazione continua o robotizzato doppia frizione e la trazione integrale o anteriore).

Meno probabile la versione Hybrid, quasi certe le varianti sportive RS e S di Audi A6 Avant. I prezzi? Per ora, impossibile azzardare valutazioni.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati