Audi A6 e-tron: la base futura per le Audi di domani

Il modello di produzione si baserà sulla piattaforma PPE

Audi A6 e-tron: la base futura per le Audi di domani

Allo Shanghai Auto Show, Audi presenterà il concept A6 e-tron che giungerà alla produzione in serie solo nel 2023, con il modello presentato alla stampa già nel 2022.

Secondo gli esponenti Audi, il corpo e le forme di Audi A6 e-tron rispecchieranno i canoni estetici delle prossime vetture dei quattro cerchi tedeschi. Il modello di produzione avrà anche dimensioni molto simili a quelle presentate dal concept, quindi con una lunghezza di 490 cm, una larghezza molto rilevante di 196 cm e l’altezza di 140 cm.

Il modello di produzione si baserà sulla piattaforma PPE, sviluppata in collaborazione con Porsche. Il primo modello Audi basato su questa architettura sarà la Q6 E-Tron e l’azienda ha già confermato che la nuova base sarà introdotta il prossimo anno.

Tornando alla A6 e-tron, il concept presentato è dotato di un sistema di trazione integrale a doppio motore elettrico capace di una potenza combinata di 469 CV e 800 Nm di coppia. L’auto è dotata anche di un pacco batteria di circa 100 kWh, utile per offrire un’autonomia di 700 km. Audi ha già confermato che ci saranno più varianti per le batterie e per la conseguente autonomia.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati