Audi Q1, nuovi rumor

Audi Q1, nuovi rumor

La nuova Audi Q1 sarà partorita tra pochi anni: il brand dei Quattro Anelli ha un desiderio così abbondante di diventare la più importante casa automobilistica Premium esistente al mondo da aver bisogno costante di progettare e sviluppare veicoli, sempre nuovi, (quasi) sempre diversi, seguendo spesso le tendenze di un mercato che cambia ormai in maniera repentina. Audi Q1 sarà un nuovo Sport Utility Vehicle caratterizzato da dimensioni compatte. L’azienda di Ingolstadt si è convinta a produrlo di fronte ai risultati allettanti di Nissan Qashqai (uno dei primi crossover poco impegnativi sul mercato), ma anche di Nissan Juke e del britannico (ed altrettanto Premium) MINI Countryman.

Beninteso: la progettazione fluttua ancora in alto mare: la casa automobilistica del Gruppo Volkswagen, infatti, deve ancora scegliere quale piattaforma darà vita ad Audi Q1. Due sono le possibili candidate: quella di Volkswagen Polo ed Audi A1 (nella versione rivisitata per accogliere anche la trazione integrale) e quella modulare (denominata MQB) che sarà utilizzata per la prima volta per la nuova generazione di Audi A3 e poi anche per la nuova Volkswagen Golf MK VII. Ma siamo davvero certi che la casa automobilistica Audi abbia la pazienza di aspettare tutto il tempo necessario a modificare questa seconda piattaforma (MQB)? Audi Q1 è senza dubbio un modello cruciale, che deve essere messo in commercio al più presto (dal momento che questo segmento, quello dei SUV compatti, sta ampliando a dismisura il proprio bacino d’utenza). Perciò, la più probabile è la piattaforma PQ25 di Audi A1.

Possiamo ipotizzare che la nuova Audi Q1 sarà commercializzata tra 20mila e 30mila euro (anche se non si esclude che il modello possa superare quest’ultima soglia: in fondo, si tratta di un costruttore Premium e neppure Q1 sarà un veicolo a buon mercato) e che sarà equipaggiata con trazione anteriore alternata a quella integrale e con tutti i più recenti propulsori dello scaffale del Gruppo Volkswagen. La nuova Q1 potrebbe giungere in listino già durante l’anno 2013.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati