BMW iX 2021: la presentazione in anteprima con Alessandro Gino [VIDEO]

Il General Manager di Gino S.p.A. mostra al pubblico il nuovo SUV elettrico di BMW

BMW iX 2021: la presentazione in anteprima con Alessandro Gino [VIDEO]

Il Gruppo Gino S.p.A. ci ha abituato ad eventi di alto livello e dopo aver partecipato all’adrenalinico Gino Speed Show 2021, con auto da rally e supercar condotte dallo stesso General Manager Alessandro Gino tra i tornanti di Prato Nevoso in provincia di Cuneo, noi di Motorionline siamo stati invitati nuovamente ad una importante anteprima. Si tratta della presentazione statica di nuova BMW iX 2021: un SUV elettrico di grandi dimensioni che diviene a tutti gli effetti la nuova ammiraglia a ruote alte della Casa di Monaco di Baviera.

La location esclusiva

Un evento di classe che si è svolto nella splendida cornice del ristorante stellato da Guido, a Fontanafredda (CN), dello chef Ugo Alciati dove abbiamo potuto conoscere, oltre all’ottima cucina meritevole della stella Michelin, le doti di quello che in BMW chiamano SAV – acronimo di Sport Activity Vehicle – poiché unisce assieme i concetti di sportività, fuoristrada e utilizzo quotidiano. In occasione della presentazione Alessandro Gino, General Manager di Gino S.p.A. ci ha rilasciato una VIDEO intervista che trovate in questo articolo.

Le caratteristiche principali

La nuova BMW iX ha una presenza imponente ma uno stile elegante dato da linee morbide e levigate che ben raccordano la sezione anteriore con quella posteriore. Gli interni minimalisti puntano al massimo comfort e lusso estremo grazie a dettagli distintivi come il rotore in cristallo dell’iDrive e il volante a doppia razza dalla forma esagonale. I dettagli eleganti si fondono con particolari d’impatto come il grande doppio schermo digitale con cruscotto da 12,3’’ e sistema d’infotainment da 14,9’’ uniti tra loro da un pannello ricurvo verso il guidatore. La nuova iX è un’auto altamente tecnologica, connessa alla rete ed estremamente sicura grazie all’assistenza di guida autonoma di livello 2 evoluta. In più in BMW hanno voluto limitare il più possibile la famosa “ansia da autonomia” che affligge i potenziali clienti di auto elettriche sviluppando delle batterie particolarmente performanti. Infatti ogni singola cella ha una capacità energetica aumentata di circa il 40% rispetto agli accumulatori ad alto voltaggio che possiamo ritrovare sulla utilitaria green BMW i3. Così l’autonomia garantita varia tra i 425 e 630 km rispetto al taglio di batteria scelta: 111,5 kWh per la xDrive50 da 523 CV o 76,6 kWh per la xDrive40 da 320 CV. Il tutto con prestazioni da auto sportiva visto che lo scatto da 0-100 km/h viene coperto in soli 4,6 secondi per la versione più potente xDrive50 e in 6,1 secondi per la xDrive40. La velocità massima è autolimitata per entrambe le versioni a 200 km/h.

E-Gino accompagna il futuro

In un momento dove l’Europa spinge il mercato automotive verso l’elettrificazione totale la concessionaria avrà sempre più un ruolo fondamentale nell’informare ed aiutare i clienti in questa fase di transizione tecnologica. I numeri di immatricolazione di auto ibride ed elettriche cresceranno enormemente nei prossimi anni e il Gruppo Gino accompagna i propri clienti nel mondo dell’elettrico grazie al suo brand E-Gino che punta su eventi, test-drive e consulenza personalizzata per identificare il giusto prodotto a zero emissioni rispetto alle proprie esigenze.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati