Bollo auto 2021: le scadenze e le proroghe per il Covid

Alcune regioni hanno spostato i termini del pagamento

Bollo auto 2021: le scadenze e le proroghe per il Covid

Il bollo auto è la tassa di proprietà della vettura e va pagato ogni anno, saldandolo entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza indicata nell’ultimo pagamento. Tuttavia, vista l’emergenza sanitaria ancora in atto, ci sono state alcune proroghe anche per il 2021: non a livello nazionale, ma da parte di alcune regioni.

Le proroghe regionali

Il Veneto ha prorogato al 30 settembre il pagamento, per chi lo ha in scadenza dal 1° gennaio al 31 agosto. L’Emilia Romagna, invece, ha spostato al 31 luglio le scadenze comprese tra il 1° aprile ed il 31 maggio, mentre il Piemonte ha spostato il termine di pagamento al 2 agosto, per i bolli in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno.

Anche la Campania ha deciso di effettuare una proroga, con lo spostamento al 31 maggio del termine di pagamento per tutte le scadenze tra il 19 gennaio ed il 30 aprile. La Lombardia, invece, ha deciso di esentare la tassa per i veicoli destinati al trasporto di persone, cioè noleggio con conducente, taxi e pullman. Oltre ad uno sconto del 15% se il pagamento avviene con domiciliazione tramite la propria banca.

Le esenzioni

Gli invalidi ai sensi della legge 104 ed i diversamente abili sono esentati dal pagamento, come già accaduto nel 2020, così come tutti gli automobilisti che hanno immatricolato un veicolo elettrico tra il 2019 ed il 2021. Esentato dal bollo anche chi acquisterà una vettura ecologica.

Anche le auto storiche rientrano nelle esenzioni. Chi l’ha immatricolata da almeno 30 anni può godere dell’esenzione, mentre quelle che hanno 20 anni potranno ottenere un’esenzione parziale.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati