Bugatti Veyron, il primo esemplare realizzato va all’asta [FOTO]

Il prezzo potrebbe oscillare tra 1.640.000 e 2.190.000 euro

Dopo aver venduto l'ultimo esemplare costruito, la Bugatti affida a RM Sotheby il primo modello mai realizzato della Veyron. Si tratta di un modello che si caratterizza per la colorazione bicolore e per il suo motore W-Q6 turbo da 8,0 litri sovralimentato mediante 4 turbocompressori, grazie ai quali eroga 1001 CV

Bugatti Veyron – Bugatti ha recentemente venduto l’ultima Veyron realizzata ed ora sarà la volta del primo esemplare costruito. La prima Bugatti Veyron, che porta il numero di telaio 001, verrà battuta all’asta di RM Sotheby, a Monterey, che si terrà tra il 13 e il 15 agosto.

Con solo 1230 km sul contachilometri, la prima Bugatti Veyron è “in condizioni eccezionali in tutto e per tutto“, e di recente è finita “sotto i ferri” dell’esclusiva concessionaria Bugatti di Beverly Hills, dove ha ricevuto un set di pneumatici nuovo di zecca. Grazie alla sua “storia di servizio impeccabile“, l’acquirente riceverà una garanzia di due anni più due anni aggiuntivi di servizio gratuito. La garanzia e il pacchetto di servizi di seconda mano Bugatti Certified è senza precedenti e il suo valore supera i 100.000 dollari.

La prima Bugatti Veyron mai prodotta si caratterizza per la vernice bicolore rossa e nera, mentre all’interno dell’abitacolo i sedili sono sportivi e di colore beige. La vettura fu venduta per la prima volta sulla East Coast e poi arrivò in California, dove ha solcato per qualche anno le strade di Beverly Hills. Non c’è dubbio che la Bugatti Veyron con il numero di telaio 001 è un modello significativo e, come possiamo ricordare, durante il debutto mondiale della Veyron al Salone di Ginevra 2015, la 001 si unì alla La Finale sul palco per celebrare i 10 anni della produzione della Veyron.

La Bugatti Veyron EB 16.4 è nota per essere stata una delle auto di serie più costose al mondo durante il periodo di produzione ed è stata, al lancio, l’autovettura di serie, nonostante gli esemplari non siano molti, più veloce mai costruita. Il motore è un W-Q6 turbo da 8,0 litri sovralimentato mediante 4 turbocompressori, grazie ai quali eroga 1001 CV (1200 CV nella versioni Super Sport e Grand Sport Vitesse) di potenza massima dichiarata a 6.000 giri/minuto, mentre la coppia massima è di 1.250 Nm a 2200 giri/minuto. Le stime di RM Sotheby riguardo il prezzo conclusivo dell’asta della prima Bugatti Veyron oscillano tra 1.640.000 euro e 2.190.000 euro.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati