Citroen continua a crescere a settembre in Italia mentre il mercato crolla

Vendite +8% per il marchio francese

Citroen continua a far registrare anche a settembre numeri positivi sul mercato italiano, con un trend di crescita che prosegue. Vendite in aumento del +8% trainate dalle immatricolazioni della C3.
Citroen continua a crescere a settembre in Italia mentre il mercato crolla

In un mercato automobilistico come quello italiano, che a settembre ha subito una flessione del -25,3% rispetto allo stesso mese del 2017, Citroen va in controtendenza confermando il trend di crescita.

Positivi i risultati commerciali di Citroen in Italia a fine settembre, con oltre 75.000 immatricolazioni tra vetture e veicoli commerciali, per una quota di mercato pari al 4,7%. In particolare, nell’ambito delle autovetture, Citroen incrementa le vendite dell’8%. Per quanto riguarda i veicoli commerciali, Citroen in Italia aumenta le immatricolazioni dell’8% rispetto allo stesso periodo del 2017, in un mercato che perde oltre il 23% sul singolo mese di settembre e oltre il 3% da inizio anno.

La C3 traina le vendite

Nel mercato delle autovetture i risultati commerciali del Double Chevron sono merito principalmente della Citroen C3, che da inizio anno ha superato le 32.000 immatricolazioni, confermando al quarto posto del suo segmento e nella top ten assoluta tra le vetture più vendute in Italia. Positive anche le performance della C3 Aircross, con oltre 13.000 immatricolazioni da inizio anno, che rientra nella top ten del suo segmento, così come la nuova C4 Cactus tra le berline di segmento C. Si confermano ai piani alti dei rispettivi segmenti anche C4 SpaceTourer, Grand C4 SpaceTourer e SpaceTourer.

Bene i veicoli commerciali

Dall’analisi della struttura del mercato autovetture, nel canale dei privati Citroen in Italia mantiene il suo trend di crescita positivo, in controtendenza rispetto al mercato che registra una flessione superiore al 4%. Nel mercato dei veicoli commerciali, con oltre 10.400 immatricolazioni nei primi 9 mesi dell’anno ed una crescita dell’8% rispetto al 2017, la Casa del Double Chevron mantiene la quarta posizione nel ranking delle marche. Il modello che ha contribuito maggiormente a queste performance è Citroen Jumper che ha incrementato le vendite del 32%, seguito da Jumpy (+9 %).

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati